Come pulire il filtro della lavastoviglie di casa

Aiuta la tua lavastoviglie a fare il suo lavoro, seguendo questo semplice compito di manutenzione.

Può sorprendere che uno dei punti più sporchi della tua casa possa essere il filtro della lavastoviglie. Quando la lavastoviglie pulisce i piatti e l’argenteria, il filtro cattura tutti quei piccoli pezzi di cibo e grasso, in modo che non finiscano di nuovo sui tuoi piatti.

Alcune vecchie lavastoviglie hanno filtri autopulenti, che sono simili ai tritarifiuti. Tuttavia, la maggior parte delle lavastoviglie moderne, compresi i modelli più comuni di Whirlpool, Samsung, Bosch e LG, hanno filtri manuali che devi rimuovere e pulire tu stesso. Se non sei sicuro del tipo di filtro della tua lavastoviglie, controlla il manuale del proprietario o il sito web del produttore.

La pulizia del filtro della lavastoviglie è un’operazione di manutenzione semplice che aiuterà le prestazioni del tuo elettrodomestico. Inoltre, ci vogliono solo pochi minuti per completarla. Ricorda che anche il filtro dell’aspirapolvere va regolarmente pulito.

Quanto spesso pulire il filtro della lavastoviglie?

Questo è un lavoro che vorrai fare al meglio. Altrimenti, la tua lavastoviglie diventerà puzzolente e i piatti potranno uscire con residui di cibo. A seconda di quanto spesso usi la lavastoviglie, una volta al mese è una buona frequenza per pulire il filtro della lavastoviglie. Segna il tuo calendario per ricordartelo o impegnati a farlo il primo di ogni mese. Dopo alcuni mesi, sarai in grado di capire se hai bisogno di modificarne la regolarità.

Dove si trova il filtro?

Si trova sul fondo della tua lavastoviglie. Di solito è rotondo e spesso si trova in uno degli angoli posteriori della lavastoviglie o vicino alla base del braccio inferiore dello spruzzo.

Come pulire il filtro

La pulizia del filtro della lavastoviglie non richiede alcuno strumento o materiale speciale. Hai solo bisogno di una piccola spazzola morbida, come uno spazzolino da denti, e del sapone per i piatti.

Passo 1: estrarre il cestello inferiore

Srotola il cestello inferiore della tua lavastoviglie. Se c’è uno schermo sul fondo della lavastoviglie, rimuovi anche quello.

Passo 2: trovare e rimuovere il filtro

Per prima cosa, dovrai individuare il filtro. Di solito ha l’aspetto di un cilindro con una maglia fine intorno ai lati. Rimuoverlo è semplice. Basta ruotare per sbloccare il filtro (potrebbero esserci delle frecce che indicano la direzione in cui girare), poi tiralo delicatamente verso l’alto e verso l’esterno. A volte c’è un ulteriore filtro piatto che deve essere rimosso.

pulire filtro della lavastoviglie

Passo 3: lavare a mano

Lava il filtro a mano nel lavandino della tua cucina. Se è abbastanza pulito, potrebbe bastare un rapido spruzzo con il rubinetto della cucina. Se è molto sporco o incrostato di residui di cibo, lascialo in ammollo in acqua calda e saponata. Usa una spazzola morbida per strofinare delicatamente l’interno e l’esterno del filtro per rimuovere tutte le particelle di cibo e gli accumuli. Evita spazzole metalliche o strofinamenti bruschi che potrebbero danneggiare i delicati filtri della lavastoviglie. Una volta pulito, risciacqua accuratamente il filtro con acqua.

Passo 4: rimettere nella lavastoviglie

Rimetti il filtro della lavastoviglie al suo posto e ruotalo per bloccarlo. Se c’è uno schermo che deve essere rimesso, assicurati che sia ben stretto al suo posto. Altrimenti, corri il rischio che si sollevi e venga colpito dal braccio spruzzatore della lavastoviglie durante un ciclo.

come pulire filtro della lavastoviglie

Altri suggerimenti per la pulizia della lavastoviglie

Mentre la tua lavastoviglie è vuota, prenditi qualche minuto per rinfrescare l’interno. I bordi interni, gli angoli e le cerniere della tua lavastoviglie hanno sicuramente degli schizzi di cibo che devono essere puliti. Inoltre, controlla gli armadietti più vicini alla lavastoviglie. Usa la stessa spazzola morbida per strofinare via delicatamente qualsiasi macchia incastrata e pulisci qualsiasi schifezza con un panno.

Di tanto in tanto, la tua lavastoviglie avrà bisogno di una buona pulizia profonda. La prima volta che pulisci il filtro potrebbe essere puzzolente, ma dopo alcune pulizie ripetute, vedrai che pulire il filtro della lavastoviglie non è un grosso problema. I tuoi piatti saranno pulitissimi e la manutenzione della tua lavastoviglie la farà funzionare bene per gli anni a venire!

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Carta da parati bagno verde: tutti i consigli per un risultato d’impatto

Idee e consigli per il centrotavola natalizio perfetto

Leggi anche
Contents.media