Home » Arredamento » Cosa mettere sulla parete dietro al divano: idee salotto accogliente

Cosa mettere sulla parete dietro al divano: idee salotto accogliente

State arredando la sala? Non sapete come organizzare la parete del divano? Questa è la parte più faticosa da decorare, non deve essere lasciata spoglia perchè una parete vuota non renderà lo spazio accogliente, caratteristica che il salotto di casa deve avere. Ecco quindi di seguito dei consigli per decidere cosa mettere sulla parete dietro al divano.

Cosa mettere sulla parete dietro al divano

Il divano è l’elemento principale della sala di casa, è un complemento d’arredo molto imponente, ma ciò non vuol dire che da solo basti per creare quell’atmosfera di accoglienza che ci deve essere in qualsiasi salotto. La parete dietro a questo elemento quindi la si deve arredare, naturalmente non in modo eccessivo perchè, non deve rubare la scena al divano. Vediamo come potete organizzare la parete dietro al divano. Prima però ricordatevi di capire lo spazio che occupa il divano e se necessita di un passaggio laterale o sul retro!

divano

Mensole

Una scelta creativa ed originale è quella di installare un’ unica mensola alla parete, sopra al divano, che faccia da appoggio a quadri e foto di dimensioni diverse fra loro. Appoggiare quadri e foto ha il suo vantaggio in quanto, in questo modo, potete cambiare posizione ogni volta che volete, senza staccarli e riposizionare i chiodi al muro.

mensola

Quadri

Se amate la fotografia e l’arte potete benissimo appendere i quadri al muro, incastrandoli tra loro per creare una parete personale effetto wow. Niente pareti anonime, una vera e propria composizione.

quadri

Luci

L’arredamento della parete dietro al divano, che non passa mai di moda, è l’utilizzo di una sola cornice di medie o grandi dimensioni, affiancata su entrambi i lati in modo simmetrico da due lampade a muro, ovvero le applique.

luci

Specchio

Altrimenti potete posizionare uno specchio, se grande ed antico ancora meglio, che dà un tocco di eleganza in più all’ambiente. Lo specchio modificherà la percezione dello spazio, ingrandendolo. Vi consigliamo di utilizzare questo elemento se avete un salotto dalle dimensioni ridotte.

specchio

Arredo tessile

Di questi tempi è tornato di moda l’utilizzo dell’arredo tessile. Infatti drappi, tappeti, decorazioni intrecciate sono ritenute una scelta originale e davvero chic per il vostro ambiente.

Libreria

Una parete piena di libri è sempre un’ottima idea! I libri occupano facilmente lo spazio e fanno subito arredo. Se una classica libreria vi sembra troppo ingombrante o noiosa, potete optare per delle mensole. Queste sono perfette per creare una composizione assolutamente non banale.

libri

Carta da parati

Un modo originale e facile per dare al salotto un look unico è quello di utilizzare la carta da parati. Ce ne sono di vario tipo dalla più sobria alla più stravagante, che danno lo stesso al divano lo spazio per emergere nell’ambiente. Potete anche riempire la parete dietro al divano con degli stickers murali se non vi piace la carta da parati.

carta

Scritto da redazione online

Quale pavimento scegliere per la casa: parquet, laminato, lvt o pvc?

Come disporre i divani in soggiorno: design e funzionalità

Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.