Cucina: come pulire e mantenere un backsplash in vetro

Si tratta di un'aggiunta fantastica alla vostra casa, ma ciò significa che deve essere pulita regolarmente. Ecco alcuni consigli pratici.

Come pulire e mantenere un backsplash in vetro? L’alzatina in vetro della vostra cucina o del vostro bagno comincia a sembrare un po’ sporca? Ebbene, si tratta di un’aggiunta fantastica alla vostra casa, che vi aiuta a proteggere le pareti da versamenti e macchie, ma ciò significa che deve essere utilizzata molto quotidianamente e deve essere pulita regolarmente per mantenere il suo aspetto migliore.

Come pulire e mantenere un backsplash in vetro?

Pulire subito le macchie

Uno dei metodi più efficaci per mantenere l’alzatina in vetro pulita e ben tenuta è quello di assicurarsi di eliminare macchie e segni il più rapidamente possibile. Quanto prima si riesce a rimuovere il disordine, tanto più facile sarà farlo e tanto meno si rischia di trovarsi di fronte a macchie ostinate che richiedono olio di gomito per essere eliminate.

Detergente per vetri di alta qualità

Se è da un po’ che non pulite l’alzatina in vetro e vi trovate di fronte a macchie ostinate, assicuratevi di utilizzare un detergente per vetri di buona qualità. Se lasciate per un certo periodo di tempo, le macchie possono iniziare a indurirsi e quindi a diventare molto più difficili da rimuovere.

Un detergente di alta qualità le renderà molto più facili da rimuovere, aiutandovi a riportare l’alzatina in vetro al suo antico splendore.

Non pulire alla luce del sole

Quando il sole illumina l’alzatina in vetro, spesso rivela macchie e segni che altrimenti non si noterebbero. Questo può far venire la tentazione di prendere i materiali per la pulizia e iniziare a strofinare, ma può essere un errore.

Il calore del sole sul vetro fa sì che la soluzione detergente si asciughi rapidamente, provocando striature e macchie.

come pulire backsplash in vetro

Panno in microfibra

Quando si tengono puliti i vetri, può essere difficile lasciare la superficie priva di striature. L’uso di un panno in microfibra è un ottimo modo per mantenere il vetro pulito e privo di striature, assicurando che rimanga al meglio.

Se non avete a disposizione un panno che non lascia pelucchi, i giornali possono essere un ottimo modo per rimuovere le macchie, ricordandovi di indossare dei guanti per evitare che l’inchiostro si sfreghi sulle mani.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come rendere più belli i termosifoni di casa: idee creative

Come dare un tocco di lusso alla camera da letto: stile e funzionalità

Leggi anche
Contentsads.com