Home » Fai da te e bricolage » Cucina da esterno con pallet: come costruirla

Cucina da esterno con pallet: come costruirla

Gli amanti del bricolage hanno scoperto da tempo un nuovo modo per arredare la casa e soprattutto il giardino: quello dell’utilizzo dei pallet in legno. Soprattutto all’aperto i bancali vengono utilizzati per realizzare una serie di componenti d’arredo come divani, scaffali, tavoli da pranzo e molto altro. Vediamo come poter utilizzare i bancali per realizzare una cucina da esterno con pallet.

Le cucine da esterno con pallet

Negli ultimi tempi molte persone si sono sbizzarrite anche nella creazione di elementi cucina per esterno, che consentono a tutti di poter effettuare dei pranzi o delle cene all’aperto con gli amici. Naturalmente si deve tenere presente la dimensione del giardino per non creare una cucina che occupi gran parte dello spazio.

cucina

Questa cucina con pallet per esterno permette di non sporcare la casa e arricchisce l’ambiente esterno. Sulle riviste di settore e su molte pagine FB si vedono cucine da giardino in pallet delle forme e dimensioni più svariate ed alcuni casi così complete da fare invidia alle cucine da interno, provviste non soltanto di fuochi o griglia ma anche di lavello e piani di lavoro incorporati.

Struttura

La struttura della cucina esterna con i pallet può essere lasciata grezza oppure verniciata in modo da adattarsi nel migliore dei modi al resto dell’arredamento. In entrambe le soluzioni è comunque necessario eliminare tutti i punti di possibile pericolo come schegge e chiodi sporgenti.

Disposizione elementi

Generalmente le cucine per giardino costruite con i pallet dispongono di un piano orizzontale che è possibile creare con varie dimensioni, di una piastra per la cottura e di un fornello a gas che si alimenta con una bombola che si trova nella parte inferiore e per la quale, sempre usando i pallet, si può costruire un apposito vano.

esterno

Sotto al piano principale sono posizionati altre parti di pallet a formare delle pareti che servono sia per sostenere il piano superiore, che per posizionare gli utensili, che servono quando si utilizza la cucina, che barattoli con ingredienti accessori come sale e pepe, e bottiglie di olio. In una parte diversa si possono ricavare degli spazi destinati ai prodotti per la pulizia, in modo da non dover fare avanti ed indietro dall’abitazione quando si devono pulire i piani.

Alcune attenzioni e completamento dell’arredamento

Naturalmente se per costruire una cucina da giardino con i pallet si devono utilizzare dei materiali che non sono stati precedentemente utilizzati per il trasporto di prodotti pericolosi o chimici, perché potrebbero danneggiare non soltanto la vostra salute, ma anche quella degli ospiti.

tavolino
Quando si costruisce una cucina da giardino con i pallet si può completare l’arredamento sempre utilizzando i bancali per costruire un tavolo e delle poltrone che si possono sistemare per realizzare un angolo relax o lettura.

Conclusioni

Grazie ad una cucina di questo tipo è possibile accogliere con semplicità nel proprio giardino gli ospiti e fornire dei pranzi di ottimo livello, sia a base di carne che di pesce. Con una cucina per esterno realizzata in pallet si dà anche un aiuto all’ambiente, utilizzando dei materiali riciclabili e che non inquinano.

ambiente

Per una scelta migliore si possono trovare molti esempi sulle pagine facebook e sui vari siti che propongono idee di architetti e designer, da reinterpretare poi secondo i propri gusti e tenendo anche conto delle proprie capacità realizzative.

Scritto da redazione online

Illuminare un soffitto con travi a vista: soluzioni di ogni tipo

Camera da letto stile barocco moderno: eleganza senza tempo

Lascia una recensione

1000
  Sottoscrivi  
Notificami
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.