Come costruire dei favolosi soffitti con false travi in legno fai da te

Come usare e montare le false travi in legno con il fai da te: tutti i consigli.

Una delle incognite che risultano più difficili da comprendere quando si compra una casa è la copertura del soffitto e una delle soluzioni più gettonate è sicuramente l’utilizzo di false travi in legno fai da te. Si pensa che queste possano esistere solo negli chalet o nelle case di montagna con il soffitto in legno a vista con questi assi portanti a sostenere tutto il telaio superiore che costituisce la tettoia.

L’effetto generato è antico e anche rustico. Inoltre non si tratta di passaggi particolarmente complessi, quindi se vi cimenterete un po’ nel fai da te, sicuramente riuscirete ad avere risultati eccelsi.

soffitto con travi in legno

Perché utilizzare le false travi in legno fai da te

Creare un soffitto con delle false travi in legno fai da te è la soluzione perfetta se si vogliono raggiungere dei risultati naturali e confortevoli senza grandi esborsi. Il legno è un materiale che ha diversissimi vantaggi ma è bene ricordare che richiede una manutenzione e un’attenzione alla pulizia e ai dettagli non indifferente. Bisogna ricordare che queste travi non hanno funzione strutturale bensì puramente decorativa. Tuttavia se vi piacesse il fai da te, sarebbe un eccelso complemento d’arredo per riscaldare l’ambiente e renderlo più vintage e classico.

soggiorno grande con pianoforte

Come montare saldamente le travi

Per la fase di montaggio, si deve partire calcolando le dimensioni degli spazi dove andrete a collocare la vostre travi. Per un lavoro ben fatto bisogna individuare dove mettere le travi e segarle. Poi è utile lasciare un segno con il pennarello dove poi collocherete gli assi. Se decidete di usare delle travi corte, potrete infatti applicarle al soffitto con una colla adatta per il legno. All’interno delle travi è necessario scavare dei canaletti per riempirli con dei blocchetti inseriti nell’incavo. Infine bisognerà incollare le estremità dei blocchetti alle pareti e, se preferite, potete fissarli ulteriormente con dei piccoli gancetti alle pareti. Questo incavo permette anche il passaggio di cavi elettrici.

salotto rustico e classico

Tinteggiare e decorare il soffitto

Una volta incollate le travi alle pareti avrete il vostro complemento d’arredo quasi ultimato; bisognerà solo verniciarlo e decorarlo. La tintura dipenderà dall’arredo della stanza poiché dovrà trasmettere un’effetto armonioso. Se abbiamo una casa di stile vintage o scandinavo allora si potrà anche lasciare il colore naturale del legno. Un modo curioso per decorare queste assi potrebbe essere quello di montarvi sotto un supporto angolare che ne emuli la funzione di appoggio. La funzione decorativa delle assi sarà data anche dalla disposizione degli arredi quindi per la corretta disposizione degli ultimi bisogna aguzzare l’ingegno e la creatività e mettersi all’opera per creare la camera dei vostri sogni.

cucina scandinava con false travi in legno fai da te

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cucina color legno: meglio tonalità chiare o scure?

Idee per arredare una cameretta da bimba: le soluzioni migliori

Leggi anche
Contents.media