Porta l’arte a casa con una galleria fotografica a parete

Le fotografie possono diventare un ottimo complemento d'arredo, alcuni consigli per creare una galleria fotografica a parete.

Se ami l’arte o semplicemente desideri circondarti di alcuni ricordi allora la galleria fotografica a parete è la soluzione che fa per te.

Galleria fotografica a parete: consigli

Dai colori delle cornici alla loro disposizione, ecco alcuni consigli che ti aiuteranno durante la creazione della tua galleria a parete.

Per creare una galleria a parete puoi decidere di utilizzare stampe che ritraggono paesaggi o dettagli che più ti ispirano. Un’altra alternativa è quella di alternare fotografie a scritte che in grado di donare carattere alla tua composizione. Infine puoi utilizzare le tue fotografie e creare un collage di tutti i ricordi che per secondo te meritano di essere esposti.

Non vi è un luogo fisso per creare una galleria fotografica, diciamo che ogni muro libero potrebbe essere ideale, ovviamente dipende tutto dagli spazi a tua disposizione.

Generalmente si tende a posizionarla sulla parete dietro al divano, ma nessuno ti vieta, per esempio, di creare un percorso fotografico lungo la scalinata, in camera da letto o in cucina! Il corridoio è poco consigliato in quanto tende ad essere uno spazio abbastanza stretto, quindi per la parete del corridoio sarebbe meglio uno specchio. Se invece il tuo corridoio è lungo e arioso nessuno ti vieta di creare una galleria fotografica anche lì.

galleria fotografica a parete

Foto B&W o colori: come disporle

Il colore delle foto che andrai a sistemare nella tua galleria è molto importante. Infatti, dovrai armonizzare le tue foto all’ambiente circostante. Lo stesso discorso, ovviamente, vale per le cornici che sceglierai. Vediamo alcune soluzioni, in base alla tipologia di arredamento e come armonizzare i colori dell’arredo con quelli delle fotografie.

galleria fotografica a parete

Per una casa moderna

Se la tua casa è arredata in stile moderno la scelta migliore per la tua galleria fotografica è il B&W, una scelta di classe perfetta per un arredamento dal taglio contemporaneo. Generalmente nelle case moderne l’arredamento tende ad essere sui toni del bianco e del nero, per questo motivo le tue fotografie non dovranno essere da meno. In soggiorno puoi creare una galleria fotografica dietro al divano oppure sistemarla sopra la televisione. Per quanto riguarda le cornici puoi alternare cornici bianche a cornici nere, così da andare a creare un gioco di colori e armonie.

galleria fotografica a parete

Tonalità pastello

Un arredamento, ad esempio, rosa antico o di altre tonalità pastello si sposa bene con fotografie dai toni neutri, colori delicati come il seppia. In questo caso particolare puoi alternare fotografie in bianco e nero ad altre a colori. Le cornici, in questo contesto, puoi sceglierle dorate in questo modo andrai a impreziosire ulteriormente la tua parete.

galleria fotografica a parete

Galleria con mensole

Se desideri una galleria fotografica a parete ma non vuoi praticare troppi fori sul muro c’è un’alternativa che salverà la tua parete e ti permetterà di avverare il tuo sogno. Ti serviranno solo delle mensole. Le mensole, infatti, fungono da perfetto piano d’appoggio per le tue fotografie, in questo modo avrai la tua galleria con una composizione particolare e originale, rispetto alle classiche gallerie fotografiche a parete.

galleria fotografica a parete

L’idea per il corridoio

Se il tuo corridoio è abbastanza spazioso allora puoi disporre le tue fotografie su di una parete. Tuttavia ricorda che il corridoio, in certe abitazioni, dispone di poca luce naturale, in questo caso dovrai pensare ad un sistema di illuminazione pensato appositamente per le tue fotografie. Il questo caso l’idea migliore sarebbe quella di disporre delle applique da muro direttamente sopra le fotografie, proprio come se stessi allestendo una galleria d’arte.

galleria fotografica a parete

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Arredamento per l’ufficio in stile nordico: tutti i consigli

La casa a Milano di Amadeus: dove vive il conduttore Rai

Leggi anche
Contents.media