I migliori vasi da esterno per il tuo giardino o patio

Abbellisci il tuo spazio in pochi secondi! Ecco i migliori materiali da tenere in considerazione...

I vasi da esterno per il giardino o il patio richiedono molta attenzione. Quando acquisti il miglior vaso per la Monstera a foglie nel tuo salotto, non devi considerare molto di più del suo aspetto (e se la tua pianta ci starà dentro).

La scelta dei vasi da esterno, tuttavia, richiede un po’ più di riflessione.

Il budget, la posizione e la manutenzione devono essere tutti considerati prima che tu possa fare la tua selezione finale. Devi anche scegliere qualcosa che sia abbastanza robusto per il lavoro: un vaso da giardino per fiori potrebbe non essere abbastanza forte per contenere un piccolo arbusto, per esempio. Per aiutarti a scegliere il vaso da esterno giusto per le tue esigenze, abbiamo analizzato alcuni dei pro e dei contro dei materiali più tipici in offerta.

I migliori vasi da esterno per il tuo giardino

Il legno ha una finitura rustica e naturale e, se cerchi opzioni certificate FSC, è una buona opzione sostenibile. Se scegli quelli fatti con legno non trattato, possono essere tinti o dipinti con un colore di tua scelta. Richiede trattamenti annuali per mantenere il suo aspetto migliore e, se non è curato, può diventare suscettibile di danni da umidità o muffa. A tal proposito, quest’ultima andrebbe affrontata anche in casa, dato che è particolarmente problematica.

La plastica è resistente, non ha bisogno di manutenzione, è leggera e di solito abbastanza economica, quindi è ottima per chi ha un budget limitato. Sbiadisce però nel tempo e non sempre ha un aspetto elegante come le opzioni in metallo o legno.

Il metallo in genere se la cava bene all’esterno. Non sbiadisce né ammuffisce, ma le opzioni di qualità inferiore possono iniziare ad arrugginire dopo un po’ di tempo. È molto versatile, però, e ci sono molte finiture diverse a seconda che stia cercando di ottenere un effetto più moderno o tradizionale.

vasi da esterno giardino

La terracotta ha quel bel tono caldo che funziona molto bene all’interno e all’esterno – ma i vasi più grandi possono essere costosi e questo materiale si rompe se ti capita di farlo cadere.

Il calcestruzzo è di lunga durata, un forte isolante e in grado di sopportare elementi come il vento o la pioggia. È incredibilmente pesante ma offre una durata superba, quindi durerà per decenni, e continuerà ad avere un aspetto migliore con l’età.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Modi creativi per usare la tappezzeria in casa

Giardinaggio a maggio: tutto quello che devi fare

Leggi anche
Contents.media