Idee di decorazione anni venti per uno stile art deco in casa

Un tuffo nel passato per uno stile senza tempo. Ecco i migliori consigli per trasformare la casa.

Il glamour dei ruggenti anni venti sembra un modo appropriato per preparare al meglio la casa con stile. Speriamo che anche i lettori siano in vena di festeggiare con questi tocchi di stile art deco. Aggiungete un tocco di lusso con nappe su cuscini e luci, perline decadenti e finiture dorate.

Piume, frange e un pizzico di frivolezza mescolati al glamour e a un cocktail classico creano l’atmosfera perfetta per la festa.

Esistono inoltre diversi mobili in stile anni venti, e sono perfetti per trasformare la casa in un rifugio lussuoso.

Tavolini da salotto

Un pezzo unico per contenere bevande o la vostra rivista preferita. La scelta di una consolle art deco può essere un’aggiunta leggera ma intrigante al vostro salotto.

Perline

Un tocco più piccolo ma comunque favoloso ai tessuti, le perline lucide possono essere un modo sottile per rendere più glamour il vostro interno.

Carta da parati

Scegliere una carta da parati ispirata all’art deco e agli anni venti può trasportarvi immediatamente negli interni del vostro romanzo preferito. La carta da parati costituisce oggi una valida alternativa per decorare le nostre case grazie al suo materiale resistente, quasi sempre lavabile e adatto a ogni tipo di ambiente, anche a quelli umidi come il bagno o la cucina.

Quando si sceglie una carta da parati bisogna prendere in considerazione alcuni fattori, primo fra tutti la sua composizione.

casa anni venti

Cocktail e bevande

Abbellisci i tuoi interni anni venti con i prodotti proibiti del decennio, favolosi bicchieri da Martini, shacker di cocktail e vassoi lucidi per bevande. Esistono diversi carrelli delle bevande in grado di stravolgere l’estetica della stanza. Ci sono alcune cose da considerare quando se ne acquista uno. Scegliete una dimensione che non occupi troppo spazio nella vostra casa, ma che vi permetta comunque di servire con stile. Pensate inoltre a quanti ripiani volete per bottiglie e bicchieri, o a scomparti aggiuntivi per contenere un secchiello del ghiaccio, ad esempio.

Considerate anche il materiale e il design, e come questi si adattino allo stile della stanza. Ad esempio, un carrello d’oro sarebbe probabilmente fuori luogo in una casa in stile rustico e country. Mentre i carrelli dorati sono di gran moda (soprattutto su Instagram), potete considerare anche un carrello più minimalista o di ispirazione vintage. In questo modo darete ugualmente un tocco di classe a qualsiasi spazio.

Se, inoltre, state tenendo una festa in giardino durante l’estate, potete optare per uno specifico carrello delle bevande all’aperto. In entrambi i casi, le migliori idee comprendono soluzioni eleganti e con ruote, in modo da poterle spostare senza sforzo e senza la restrizione di averle in un unico spazio.

Ventilatore

Un ventilatore dei ruggenti anni venti può essere un ottimo tocco di design per la vostra casa. Infatti, sono i piccoli dettagli a contribuire meravigliosamente a uno schema di progettazione.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lampade da tavolo per il soggiorno: quale scegliere

Cinque modi per rinvigorire i vostri interni questo autunno

Leggi anche
Contents.media