Lampadari, tutte le tendenze del 2021

Lampadari: quali sono le nuove tendenze del 2021? Ecco alcuni consigli e suggerimenti per creare l’ambiente e l’atmosfera perfetta.

L’illuminazione rappresenta uno degli aspetti più importanti per conferire la giusta atmosfera alla propria abitazione e rendere gli spazi luminosi e confortevoli. Per questo motivo, scegliere il lampadario perfetto è fondamentale per creare il mood desiderato. Ecco, quindi, le principali tendenze che stanno caratterizzando e caratterizzeranno il 2021 in materia di lampadari.

LEGGI ANCHE: Rivestimenti per il bagno: le tendenze del 2021

Lampadari 2021: tendenze e stili

In relazione ai lampadari, il nuovo anno ha riconfermato alcune tendenze passate, introducendone al contempo di nuove.

Stile industrial

Uno degli stili che si riconferma, a pieno titolo, nel 2021 è certamente lo stile industriale: il fascino retrò delle fabbriche caratteristiche del secolo scorso e il mood che avvolgeva la New York degli anni ’50, infatti, continuano esercitare un notevole fascino.

Gli appassionati dello stile industriale possono riprodurre una simile atmosfera arredando casa con elementi vintage quali pareti con mattoni a vista, pavimenti in cemento o complementi d’arredo che esibiscano un aspetto vissuto. In relazione all’illuminazione, poi, una casa in stile industrial può avvalersi di lampadari in metallo connotati da grandi luci in evidenza, da disporre in sala da pranzo o in altre stanze.

01

Stile minimal

Lo stile minimal si basa su un’unica regola sintetizzata nella formula “Less is more” che consiste nel ridurre la presenza di tutto ciò che può essere classificato come superfluo, a vantaggio di scelte di arredamento pratiche e semplici. Un approccio di arredamento minimalista, tuttavia, richiede una capillare cura dei particolari, attenzione nella scelta dei materiali e, soprattutto, un certo impegno nell’acquisto dei lampadari che impreziosiranno e illumineranno l’abitazione. In presenza di uno stile minimal, infatti, i lampadari hanno il compito di valorizzare i colori neutri tipici degli ambienti e i leggeri materiali impiegati. In questo caso, i complementi destinati a dare luce alla casa avranno forme essenziali, connotate da linee nette e pulite.

02

Stile contemporaneo

Qualora si decida di arredare la propria casa in stile contemporaneo, non possono mancare lampadari e lampade da terra di design. In questo caso, i complementi di arredo per l’illuminazione attingono dalle correnti che animano le avanguardie tecnologiche, conferendo agli ambienti un aspetto vivace e futuristico. Per realizzare spazi funzionali concepiti all’insegna della modernità, sarà fondamentale optare per colori neutri o materiali di ultima generazione per i rivestimenti. Per conferire vivacità e dinamismo agli ambienti, poi, si può ricorrere a lampadari e lampade da terra dalle forme geometriche e dall’aspetto colorato.

03

Stile art déco

Un’altra tendenza che si sta imponendo per i lampadari, nel 2021, si ricollega allo stile art déco, tipico degli anni ’20 del secolo scorso. Lo stile art déco, sviluppato secondo i canoni tipici dell’arte decorativa, si è imposto nel mondo dell’arredamento conquistando sempre maggiore successo. Il mood tipico dell’art déco viene riprodotto, ad esempio, avvalendosi di elementi in oro, motivi grafici e carte da parati. In relazione all’illuminazione, per valorizzare una casa arredata in stile art déco, sono indispensabili lampadari e applique capaci di ricreare l’eleganza francese: sono da preferire, quindi, elementi che presentino finiture preziose e forme accuratamente geometriche.

04

Scritto da Ilaria Minucci
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pochi metriquadri, tanto stile: 5 minicase tra le più belle al mondo

Arredare casa con armonia scegliendo i complementi d’arredo più adatti

Leggi anche
Contents.media