Pochi metriquadri, tanto stile: 5 minicase tra le più belle al mondo

Queste 5 minicase, tra le più belle al mondo, vi faranno venir voglia di cambiare aria per ritirarvi in spazi a misura d'uomo, a contatto con la natura.

Necessità o moda? Tendenza o nuovo modo di vivere il presente? Le mini case, micro-houses o tiny houses in inglese, rappresentano davvero un nuovo, entusiasmante modo di vivere non solo a contatto con la natura ma al minimo, senza sprechi, sia di spazi che di oggetti.

In legno, metallo riciclabile, con le ruote o senza: le minicase affascinano profondamente e consentono l’acquisto di uno spazio personale, anche con budget veramente minimi – se ne trovano anche a 700 dollari – senza rinunciare alla bellezza o alla funzionalità.

Cosa sono le minicase?

Pochi metri quadri, tanto gusto e funzionalità: le minicase sono abitazioni molto piccole, che racchiudono tutte le stanze necessarie, come un’abitazione qualunque e che si sviluppano in spazi cittadini sovrappopolati o in luoghi dove non è possibile contaminare la natura circostante con strutture fisse.

Costruzioni alternative, spesso su ruote, che contengono al loro interno mobili che scompaiono e spazi multifunzionali.

Minicase: cinque tra le più belle del mondo

Da qualche decennio, tanti architetti si sbizzarriscono alla ricerca del perfetto equilibrio tra una casa piccola che abbia però tante comodità, sia facile da vivere e che mostri un’estetica bella, interessante, contemporanea. Ne abbiamo scelte cinque, tra le più belle al mondo, innovative e magiche, diverse tra loro ma con alle spalle grandi idee per l’abitare in pochi metri quadri.

The Fox House

Esterno della Fox House
Letteralmente, la casa della volpe, la Fox House richiama in tutto e per tutto gli spazi della Country House tradizionale, riducendola drasticamente in pochi metri quadri, riprendendo lo stile dalle magiche case di campagna inglese, famose e di ispirazione in tutto il mondo.

A-Frame House

Esterno

Questa casa è un riproducibile e acquistabile- il modello base viene solo 700 dollari. Piccola e compatta, dalla forma ad “A”, si annovera tra le minicase più belle e funzionali del mondo dove si mischiano interno ed esterno, creando uno spazio che può essere fresco in estate e caldo in inverno.
Esterno 1

Escape

Esterno Escape

Citata da Forbes tra le minicase più belle del mondo, Escape è un gioiello di meno di cinquanta metriquadri su due livelli. Totalmente in legno, grandi finestre trasparenti e ruote la rendono una costruzione perfetta per una vita immersi nella natura.

Interno Escape

Exbury Egg

Esterno Exbury

Da modello di studio a realtà: questa minicasa a forma di uovo sembra venire dal futuro. In realtà, nei suoi spazi troviamo arredi compatti e funzionali, dalla camera da letto alla zona living. All’insegna non solo del minimal, ma anche dell’ecosostenibilità: interamente costruito solo legno di cedro e abete, dispone di un’area di stoccaggio dei rifiuti.

Interno Exbury

Microcasa a Parigi

Non solo case, ma anche appartamenti: vivere in pochi metriquadri è possibile anche nelle città, e lo studio di architettura Kitokoo ce lo dimostra a Parigi. Una casa trattata come un coltellino svizzero, che in otto metri quadri racchiude tutte le funzioni principali di uno spazio completamente da abitare, senza dimenticare il gusto e l’attenzione ai dettagli. Saltata subito alle cronache, è decisamente una delle microcase più belle del mondo.

Minicasa a Parigi - camera

Scritto da Ludovica Proietti
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Architettura e interni della casa danzante di Praga

Lampadari, tutte le tendenze del 2021

Leggi anche
Contents.media