Le migliori vernici bianche per la tua casa

Le migliori tonalità in grado di valorizzare la tua casa.

Se il solo pensiero di scegliere vernici bianche ti dà subito il terrore, aspetta solo di dover scegliere la perfetta tonalità di bianco. Per i non iniziati, il bianco sembra una tonalità abbastanza semplice. Il problema è che ha così tante sfumature: il bianco non è solo bianco.

Può infatti essere bianco puro, bianco sporco, o semplicemente bianco, per nominarne alcuni. Naturalmente, la trama del design si infittisce solo quando si considerano le diverse finiture, oltre a come l’ombra in questione farà con la luce naturale del sole e il bagliore artificiale della tua stanza.

Per salvarti dal mal di testa di cercare di decidere tra tonalità che sembrano quasi indistinguibili, abbiamo ottenuto lo scoop dai migliori designer sulle migliori tonalità di bianco, e dove usarle.

Sia che voglia rivestire il tuo ufficio in una mano fresca, dipingere il tuo soffitto o trasformare la tua camera da letto in un’oasi di serenità, qui c’è qualcosa per ogni stanza.

Vernici bianche: Benjamin Moore Atrium White OC-145

“Il bianco può essere un colore caldo o freddo a seconda del tono di bianco che scegliete. Se volete che la vostra casa si senta davvero calma e rilassante, vi suggerisco di usare un bianco che abbia un tono cremoso. Il bianco Atrium di Benjamin Moore ha un po’ un tono di pesca”. – Michelle Gerson

Vernici bianche: Benjamin Moore French Canvas OC-41

“French Canvas di Benjamin Moore è un bel bianco sporco con toni bisunti. Trovo che funzioni particolarmente bene sui soffitti dove si può avere una carta da parati o un murale occupato sulla parete e si ha bisogno di un morbido invece di un bianco rigido che potrebbe potenzialmente apparire duro in contrasto con il modello e il colore”. – Heather Hilliard

Benjamin Moore Distant Gray 2124-70

“Distant Gray è il bianco perfetto, specialmente con finiture a contrasto. Ha più profondità di un bianco puro, ma è ancora lo sfondo perfetto per un interno neutro”. – Miriam Verga, Mimi & Hill

Dunn Edwards Cool December DEW383

“Cool December di Dunn Edwards è stato un punto fermo nei miei progetti per oltre 10 anni. È un tono più freddo che sembra aprire uno spazio e aggiungere una luminosità temperata. La tonalità sbagliata di bianco può sembrare clinica e stantia, o anche un po’ troppo cremosa. Cool December trova l’equilibrio perfetto e sembra sempre fare il trucco per me. Inoltre, è facile da ritoccare e funziona bene con le gomme magiche, il che è importante per le mamme come me che hanno bambini attivi”. – Breegan Jane

Sherwin-Williams Moderne White SW 6168

Il bianco in cucina è un classico per un motivo. Inconsciamente, gli esseri umani interpretano il bianco come pulito e puro – ecco perché è un colore così popolare per cucine e bagni. Ci piace aggiungere un piccolo tocco alle nostre cucine per lo più bianche, come con un’esplosione di arancione su uno sgabello da bar o un backsplash dai motivi audaci”. – Beth Dotolo e Carolina Gentry, Pulp Design Studios

Vernici bianche: Benjamin Moore Bianco Avorio 925

“A volte hai bisogno di un bianco cremoso, che può essere difficile da ottenere. È facile virare troppo sul giallo. Mi piace molto il Bianco Avorio di Benjamin Moore. Questo bianco cremoso funziona meglio quando si avvolge completamente la stanza e si dipingono le finiture, le pareti e il soffitto. Mi ricorda la pelle leggermente abbronzata. È particolarmente bello in una casa sulla spiaggia e sembra fantastico con finiture in legno chiaro”. – Christina Kim

Benjamin Moore Snowfall White 2144-70

“Per il perfetto, croccante, bianco ghiaccio, abbiamo usato Benjamin Moore Snowfall in tutto questo pied à terre alto come il cielo. Quando la tipica nebbia di San Francisco arriva, ci si sente come se si galleggiasse su una nuvola”. – Kendall Wilkinson

Sherwin-Williams Alabaster SW 7008

“Il mio colore di vernice bianca è Alabaster di Sherwin-Williams, e il mio colore preferito con cui abbinarlo è Naval di Sherwin-Williams. La chiave per selezionare la vernice bianca perfetta è di determinare l’atmosfera che si desidera creare, e quindi scegliere un bianco che è caldo o freddo. Mi piacciono i bianchi più caldi come Alabastro per i salotti. Ma se sto creando uno spazio ultramoderno e minimalista, i bianchi più freddi aiutano a completare le linee pulite”. – Joelle Smith

Vernici bianche: Benjamin Moore Oxford White CC-20

“Oxford White di Benjamin Moore è un colore che uso spesso. Si risalta magnificamente su pareti e finiture. Ha una sensazione nitida e morbida sia con la luce naturale che con quella applicata”. – Mona Hajj

Sherwin-Williams Origami White SW 7636

“Origami White è un bianco sporco delicato; perfetto per togliere il limite agli interni moderni. Ottimo inoltre per un’atmosfera più organica o eclettica”. – Stephanie Brown

Farrow & Ball School House White No. 291

“Il mio bianco di riferimento è il Schoolhouse White di Farrow & Ball. È un bianco sporco senza tempo che promuove il calore del vecchio mondo ed è una solida base che sposa le caratteristiche architettoniche, i materiali e i colori d’accento. Il risultato finale: una casa accogliente e confortevole”. – Cortney Bishop

Vernici bianche: Benjamin Moore Cloud Nine OC-119

“Come colorista, il bianco è raramente nella mia mente, ma quando ho bisogno di uno sfondo neutro da galleria, raggiungo Cloud Nine di Benjamin Moore. Ho dipinto l’esterno del mio edificio per uffici in questa particolare tonalità ed è il contrasto perfetto con le finiture in nero lucido”. – MA Allen

Clare Snow Day

“Snow Day è il perfetto bianco freddo che ha abbastanza calore da non sentirsi sterile. Questa è una grande opzione per una stanza esposta a sud o per un bianco luminoso da abbinare a colori freddi”. – Nicole Gibbons

Sherwin-Williams Bianco puro 7005

“Trovare il bianco giusto è sempre un compito difficile. Tuttavia, ho scoperto che una tonalità di bianco di successo è quella onesta e senza sfumature nascoste di blu, giallo o rosa. Pure White di Sherwin Williams è un bianco elegante, che fonda lo spazio e crea un bello sfondo neutro per permettere ai vostri mobili di brillare”. – Eileen Keshishian

Benjamin Moore White Dove OC-17

“Il nostro colore di vernice per il soggiorno, Benjamin Moore White Dove, è un bianco caldo che completa perfettamente i freschi colori pastello di questo spazio femminile, creando una stanza calma e accogliente per intrattenere. Di solito optiamo per i momenti di colore wow nei tessuti e negli accessori, piuttosto che sulle pareti, per mantenere il soggiorno uno spazio più transitorio e il centro formale della casa”. – Christine Markatos

“White Dove ha un sottotono cremoso che porta un bel calore alle case in ambienti urbani o in climi che spesso sperimentano cieli grigi e nuvolosi”. – Emilie Munroe

Benjamin Moore Simply White OC-117

“Benjamin Moore Simply White è sempre un piacere per la folla. È un bianco caldo ma vero, che sembra sia frizzante che accogliente in ogni spazio”. – Kristen Peña

“Benjamin Moore Simply White è il mio preferito per la cucina. Sembra giusto, non troppo freddo, non troppo caldo”. – Victoria Hagan

Benjamin Moore Chantilly Lace OC-65

“Quando voglio un bianco davvero pulito e puro come quello che ho usato in ogni stanza di una casa moderna spagnola a Los Angeles, la mia tonalità preferita è Benjamin Moore ‘Chantilly Lace’ OC-65. Ha una sottile base grigia fredda in contrasto con le calde sfumature gialle, il che rende una tonalità di bianco molto chiara e bella”. – Rosa Beltran

vernici bianche per la casa

Benjamin Moore Bianco gesso 2126-70

“Il mio colore di vernice bianca preferito è il 2126-70 di Benjamin Moore. Si chiama appropriatamente Chalk White – un bianco su scala di grigi, che funziona universalmente giustapposto a toni freddi e caldi. Uso questo colore per la vernice, le finiture delle macchie, il colore personalizzato inverso del vetro verniciato e il metallo come una lamina di contrasto con altri elementi. Quasi ogni programma di verniciatura della nostra azienda include questa tonalità di bianco”. – Katherine Newman

Leopardo delle nevi di Portola

“La mia scelta preferita per il bianco è Snow Leopard di Portola. Sono sempre alla ricerca di un colore bianco con profondità, ma senza altre tinte distinguibili. Questo colore crea un bellissimo sfondo sia per progetti moderni che tradizionali. La cosa migliore è che è veramente bianco quando è acceso, ma crea un ambiente bello e caldo”. – Kazuko Hoshino

Benjamin Moore Navajo White OC-05

“Pensate al gelato alla vaniglia sciolto. Il suo sottotono crema lo rende il bianco perfetto per una casa di campagna e per spazi caldi e illuminati naturalmente. Si può fare un’intera stanza in Navajo White e sta in piedi da sola e le dà un’anima”. – Alexandra Champalimaud

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Colori per la cucina approvati dai designer

Il colore dell’anno di cui nessuno parla

Leggi anche
Contents.media