La casa di Mario Draghi a Roma, quartiere Parioli

Scoprimo dove si trova la casa a Roma del nuovo Premier Mario Draghi.

Mario Draghi, a seguito delle dimissioni di Conte avvenute il 26 gennaio 2021, è stato incaricato dal Presidente della Repubblica di formare un nuovo governo. Scopriamo la casa a Roma di Mario Draghi.

Chi è Mario Draghi

Nasce a Roma il 3 settembre 1947.

Si laurea in economia nel 1970 all’Università Sapienza di Roma, con una tesi su Integrazione economica e variazione dei tassi di cambio. Prosegue gli studi al Massachusetts Institute of Technology dove, nel 1977, consegue un Phd.

Il 29 dicembre 2005 diventa il nono governatore della Banca d’Italia.

Il 16 maggio 2011 l’Eurogruppo ufficializza la sua candidatura come presidente della Banca Centrale Europea, la nomina ufficiale è avvenuta il 24 giugno dello stesso anno dopo la decisione dei leader al vertice UE. Celebre è la frase pronunciata il 26 luglio 2012, in occasione di un intervento a Londra “whatever it takes” ovvero: la Banca Centrale Europea farà tutto il possibile per salvare l’euro.

Il 31 dicembre 2012 viene nominato uomo dell’anno dal Financial Times e The Times per aver gestito la crisi del debito sovrano europeo.

Il 10 luglio 2020 Papa Francesco lo nomina membro ordinario della Pontificia Accademia delle scienze sociali.

Descritto come una persona estremamente riservata e amante dell’attività sportiva. Mario Draghi è felicemente sposato con Serena Cappello dal 1973 ed è padre di due figli: Federica e Giacomo. Oltre all’appartamento nel quartiere Parioli, Draghi possiede altre proprietà tra cui la villa a Città del Pieve, in provincia di Perugia e una villa di 13 stanze circondata da terreni a Stra, in provincia di Venezia.

casa mario draghi roma

Mario Draghi: casa a Roma

La casa romana di Mario Draghi è ubicata in Viale Buozzi, nel cuore del quartiere Parioli.

Parioli è il secondo quartiere di Roma. Qui si trova il Villaggio Olimpico, costruito in occasioni delle Olimpiadi del 1960 che si sono tenute nella capitale. Il nome del quartiere deriva dalla denominazione Monti Parioli data a un gruppo di colline tufacee prima dell’urbanizzazione dell’area avvenuta agli inizi del ‘900.

Lo sviluppo urbanistico del quartiere ha inizio nel 1909 per mano dell’urbanista Edmond Sanjust di Teulada, nel suo progetto erano previste solo ville e villini con grandi giardini. Con l’avvento del regime fascista il quartiere Parioli diventa zona aristocratica, destinato agli alti ranghi del regime.

Il completamento del quartiere avviene negli anni ’50. Con il boom economico aumenta la domanda per acquistare un appartamento nel facoltoso quartiere.

mario draghi casa roma

Il palazzo

L’appartamento di Mario Draghi è situato al numero di 18 di Viale Buozzi, si tratta di un palazzetto novecentesco molto elegante e raffinato. La facciata è color salmone ed è adornata da piccoli balconcini. La palazzina si sviluppa su quattro piani. Circondato da un muretto basso in mattoncini, la proprietà è presenta una siepe, che regala un ulteriore tocco green al viale.

La casa a Roma di Mario Draghi il palazzo

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gli interni della casa a Roma di Elisabetta Gregoraci

Color malva per le pareti di casa: tante idee

Leggi anche
Contents.media