Michael Jackson: il ranch Neverland venduto, tutte le info

La dimora del re del pop è stata venduta per 22 milioni di dollari a undici anni dalla scomparsa del cantante.

Il ranch Neverland di Michael Jackson è stato venduto, nel dicembre 2020, per 22 milioni di dollari. Ad acquistarlo il co- proprietario della squadra di hockey Pittsburg Penguins Ron Burkle. Il cantante acquistò la tenuta nel 1987 per 19 milioni di dollari.

Il re del pop visse a Neverland fino al 2005, anno in cui le accuse di molestie nei suoi confronti divennero di dominio pubblico. In quell’anno si trasferì in un’altra proprietà dove morì nel 2009 all’età di cinquant’anni.

Michael Jackson: ranch di Neverland venduto

Per quindici anni è stata la dimora del re del pop Michael Jackosn e nel 2014 la proprietà era stata messa in vendita per 100 milioni di dollari.

Advertisements

Neverland si trova a Los Olivos, in California, a 60 chilometri da Santa Barbara. La proprietà è di 2700 ettari di terreno più 22 strutture. La dimora principale è costruita in stile normanno dotata di sei camere da letto. Inoltre sono presenti due abitazioni per gli ospiti, la più grande offre quattro stanze mentre la più piccola ne ha due. Dopo la vendita per 22 milioni di dollari, la proprietà ha cambiato nome: Sycamore Valley Ranch.

michael jackson ranch neverland venduto

Neverland: come tutto ha avuto inizio

Michael Jackson disegnò Neverland pensando al parco divertimenti nel quale avrebbe voluto passare la sua infanzia quando viveva a Gary, in Louisiana. Si trova ai margini di una foresta. Jackson visitò il ranch per la prima volta nel 1983 quando fece visita al cantante Paul McCartney durante le riprese di un video musicale. Nel 1988 Michael Jackson acquistò la proprietà dal costruttore William Bone.

michael jackson ranch neverland venduto

Neverland: la struttura

La struttura principale è di 12 mila metri quadri ed è dotata di ampie stanze, numerosi camini e una cucina professionale. Sono presenti sei camere da letto, una delle quali è una master suite collocata su due piani con camino, due bagni e cabine armadio. In uno degli armadi è presente una stanza nascosta.

A Neverland non mancano gli spazi dedicati al tempo libero. La tenuta è dotata di una piscina a forma libera, un campo da basket e uno da tennis. Non può mancare il cinema privato da cinquanta posti e un’ampia area barbecue coperta, così da poter essere utilizzata anche nel periodo invernale.

Nel ranch è presente anche un lago dotato di fontana e una stazione ferroviaria in stile Disney, con tanto di locomotiva a vapore, che il cantante aveva chiamato Katherine in onore della madre. Inoltre si può trovare anche una caserma dei pompieri la Neverland Valley Fire Department.

neverland la struttura

La sorte di Neverland

Prima di trovare tra le offerte del mercato immobiliare la proprietà di Michael Jackson, passarono ben cinque anni dalla morte del cantante. Nel 2014 venne messa sul mercato per 100 milioni di dollari. Tuttavia nel 2017 viene ritirata dal mercato a causa del crollo del prezzo sceso a 67 milioni di dollari e, soprattutto, per la difficoltà di trovare un acquirente. Neverland trova un acquirente nel 2021, dalla richiesta iniziale di 100 milioni di dollari la richiesta subisce una discesa di ben 78 milioni di dollari. Il ranch da favola del re del pop ora ha un nuovo inquilino per soli 22 milioni di dollari.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Case più costose a Milano: tutto il lusso meneghino

Arredamento total white moderno: per uno stile impeccabile

Leggi anche
Contents.media