Orto sul balcone di casa: come prendersene cura al meglio

In città, il giardinaggio sul balcone vi permette di creare un rilassante rifugio all'aperto a un passo da voi.

Vivere in un’area urbana spesso significa limitare gli spazi esterni privati e tranquilli, ma per fortuna è possibile realizzare un piccolo orto sul balcone. Abbiamo raccolto alcuni consigli per sfruttare al massimo ogni centimetro quadrato del vostro spazio di coltivazione, soprattutto su un balcone piccolo.

Come creare un orto sul balcone

Pianificate la disposizione

Prima di rifornirvi degli elementi essenziali per il giardinaggio, dovreste definire la collocazione dei mobili. Il primo passo è quello di sistemare i pezzi più grandi e poi lavorare le fioriere e gli elementi decorativi intorno ad essi. Se avete un balcone più grande, avete più libertà e quindi più possibilità di progettazione. Provate alcune composizioni prima di decidere quella che vi piace di più.

Utilizzate fioriere e supporti che non poggino a terra

Sebbene il giardinaggio sul balcone preveda principalmente l’uso di contenitori, avete comunque una varietà di substrati di coltivazione tra cui scegliere e alcuni vi permettono di massimizzare lo spazio a terra. Investite in una fioriera da ringhiera (un contenitore che si appende o si appoggia alla ringhiera), in una pianta appesa, in un traliccio e in un piccolo scaffale che può contenere più piante e decorazioni. Se ve la sentite, potete anche far crescere delle viti sulla ringhiera del vostro balcone.

Prendete nota degli elementi

Prima di scegliere le piante, tenete conto della quantità di sole e di vento che riceve il vostro balcone. Ad esempio, gli appartamenti esposti a nord ricevono poca o nessuna luce solare diretta, quindi è meglio scegliere piante che tollerino la scarsa illuminazione.

Orto sul balcone di casa

Iniziate in piccolo

Se siete alle prime armi con il giardinaggio sul balcone, non fa male iniziare con poche piante. Potete scegliere quattro piccoli contenitori per non esagerare. Man mano che imparerete a prendervi cura del vostro orto sul balcone, potrete sempre aggiungere altre piante alla vostra collezione.

Provate un graticcio

Un altro modo per risparmiare spazio sul pavimento e aumentare il fogliame: installare un traliccio. Scegliete un materiale che si adatti al vostro stile e coltivate qualsiasi pianta rampicante adatta alla vostra zona di temperatura. Potete anche usarla come schermo vivente per creare più privacy.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Decorazioni in gesso: arreda casa con le tue creazioni

Come riparare i pavimenti scricchiolanti: trucchi veloci ed efficaci

Leggi anche
Contents.media