Pareti azzurre in cucina: tante idee da cui prendere spunto

Alcuni spunti utili per tutti coloro che hanno optato per delle pareti azzurre in cucina.

Che si stia scegliendo il colore della propria cucina per la prima volta o si stia pensando di ridipingerla, tra le tante possibilità tra cui scegliere, orientarsi sui toni dell’azzurro è sicuramente una mossa originale, poichè le sue sfumature possono essere usate in maniera smart e innovativa.

Ecco tante idee su come realizzarlo.

Perchè l’azzurro?

L’azzurro è il colore del cielo e del mare, un colore che trasmette calma e serenità. Esso viene infatti scelto molto spesso per dipingere le pareti di casa propria per trasportare le sensazioni positive che questo colore emana. Esistono tante tonalità di azzurro, più chiare e più scure, che possono avvicinarlo al blu e quindi agli elementi che in natura sono di quel colore.

Pareti azzurre7

Pareti azzurre in cucina: come alternare i colori

Per evitare un sovraccarico di azzurro e combattere la monotonia di un arredamento monocromatico, ecco alcune idee su come accostare altri colori all’azzurro della propria cucina.

Azzurro e bianco

Un’ottima associazione di colori è sicuramente quella che vede l’azzurro accostato al bianco. Il bianco serve a dare respiro all’azzurro, e rende l’ambiente decisamente luminoso e adatto alle cucine più classiche.

Pareti azzurre1

Azzurro e grigio

Un altro mix perfetto è sicuramente quello dell’azzurro alternato al grigio, che darà invece un tocco moderno alla propria cucina.

Non è detto che questo colore debba essere presente in ogni parte del mobilio, essendo già stato scelto per le pareti. Si potrebbe però pensare di utilizzarlo per l’isola da cucina, che creerà contrasti con il resto dei colori. Comprare o ridipindere solo l’isola da cucina di azzurro è sicuramente un’idea originale.

Pareti azzurre

Un tocco oro

Oltre ad accostare il bianco e il grigio all’azzurro, una scelta molto elegante è quella che vede l’utilizzo del colore oro (o del bronzo) solo per alcuni dettagli della propria cucina. Queste tonalità calde spezzeranno gli accostamenti classici per introdurre un elemento nuovo.

Pareti azzurre2

L’azzurro nei diversi stili

Le pareti azzurre si prestano benissimo per ogni tipologia di cucina, ecco alcune idee da cui prendere spunto in base al proprio stile.

Cucina Tradizionale

In questa classica cucina l’azzurro domina in maniera molto elegante. È alternato al bianco ed è stato utilizzato per il mobilio, ma anche per le sfumature sulla parete, crea un clima conviviale molto rilassante.

Pareti azzurre3

Cucina Minimalista

Anche chi decide di abbracciare lo stile di vita minimalista può pensare di dipingere le pareti della propria cucina di azzurro, dando un effetto calmante e rilassante alla stanza. Quando si tratta di arredamento minimalista, spesso la cucina è aperta sul soggiorno e i colori delle due stanze andranno dunque a coincidere.

cucina minimal con pareti azzurre

Cucina Moderna

In quest’altra cucina l’azzurro è servito a dare un tocco contemporaneo, rendendo questa cucina moderna quasi completamente monocromatica.

Pareti azzurre4

Cucina con travi a vista

Le travi a vista nella propria cucina sono color legno scuro? Non è assolutamente un problema, ecco un esempio di cucina che ha perfettamente accostato l’azzurro dei mobili al marrone delle travi.

Pareti azzurre5

Scritto da Andrea Elisa Nasta
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La casa più solitaria del mondo: misteri e curiosità

Come scegliere il lavabo per il proprio bagno: consigli e tipologie

Leggi anche
Contents.media