Perché è così importante rinnovare la cucina?

Ristrutturare la cucina è molto importante, ma è necessario smettere di sopravvalutare il bianco. Ecco perché...

Rinnovare la cucina è più importante di quanto pensiamo. Per più di un secolo, le cucine si sono evolute a un ritmo costante. I modelli vittoriani erano spazi di lavoro senza fronzoli, sepolti al piano di sotto o nel retro della casa e gestiti dalla servitù.

Durante la prima metà del XX secolo, sono sbocciate in stanze allegre dove le casalinghe cucinavano tre pasti al giorno mentre tenevano d’occhio i loro bambini. Dopo la seconda guerra mondiale, la fame di socievolezza e la sete di efficienza portarono a cucine che si aprivano alle stanze circostanti, con isole che contenevano gli elettrodomestici e lo spazio di stoccaggio che era andato perso quando i muri furono abbattuti.

E questa è più o meno la storia delle cucine di oggi. La domanda è: quando svanirà finalmente la tendenza delle cucine bianche?

Perché rinnovare la cucina è così importante? E perché rinunciare al bianco?

Le persone sono molto legate al bianco, in quanto pensano che possa donare luce e aria alla stanza. Il problema è che non tutto deve essere leggero e arioso. C’è bisogno di contrasto: se tutto è leggero, non c’è dimensione. Crediamo che sia bello avere una cucina più particolare, ad esempio mescolando accenti di legno e cappe di quercia nelle cucine. Inoltre, mantenere costantemente i mobili bianchi e il marmo è incredibilmente frustrante.

C’è la convinzione che, siccome le cucine sono così centrali nelle nostre vite, non dovrebbero presentare alcun rischio di darci sui nervi. C’è la paura che una cucina unica influenzi il valore di rivendita della casa. E c’è il fenomeno Instagram di certi bianchi che assumono il fascino totemico del Partenone. Ma ora l’ago si sta finalmente muovendo. Dopo due anni di reclusione, le persone stanno pensando meno a ciò che i prossimi proprietari potrebbero volere in una cucina e più a sé stesse. Adesso pensano: “Questa cucina è per me, e voglio godermela”.

rinnovare la cucina casa

Per i perfezionisti che cercano alternative alla pietra naturale, c’è il mondo in evoluzione delle lastre di quarzo lavorate da aziende come Caesarstone e Cambria, che sono altamente resistenti alle macchie e ai graffi e sono disponibili in una varietà di colori e finiture. Insomma, rinnovare la cucina è molto importante ma è necessario osare un po’.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Modi efficaci per esaltare il soggiorno della tua casa

Sedie a dondolo per il soggiorno, idee e consigli utili

Leggi anche
Contents.media