Piano cucina in marmo: perché vale la pena sceglierlo

Il marmo è da sempre il materiale elettivo: bello, elegante e chic per ogni ambiente

Il marmo è da sempre una delle scelte elettive per il piano cucina. I materiali in commercio sono tantissimi ma questo si è dimostrato sempre funzionale, pratico e molto resistente nel tempo, con tanti colori e finiture differente capace di resistere agli urti, ai graffi ma di rendere l’estetica complessiva della cucina degna di nota.

Piano cucina: il marmo è sempre la scelta migliore

Trattandosi di una pietra naturale offre, a differenza dei materiali sintetici, una selezione tra venature, colori e dettagli che è difficile da equiparare. Il marmo è una roccia calcarea cristallina costituita da carbonato di calcio. Questo permette al materiale di essere naturalmente idrorepellente: il marmo non assorbe i liquidi ed è molto resistente. Tuttavia, a differenza dei materiali sintetici, è molto sensibile agli acidi quindi bisogna sempre fare attenzione a limone, aceto e simili che possono provocare gravi danni.

Il marmo è molto facile da pulire, basta acqua e sapone neutro, inoltre tendenzialmente è difficile da graffiare perché molto resistente.

Piano in marmo bianco

Il marmo bianco è elegante, raffinato e molto chic: una pietra in grado di abbellire e dare luminosità ad ogni ambiente. Durevole nel tempo, facile da igienizzare e in grado di adattarsi ad ogni tipo di cucina è, da sempre, la scelta per eccellenza per chi cerca stile. Il colore è variabile, ogni sfumatura è data dalle impurità presenti all’interno o dalla presenza di altri minerali. Il marmo bianco viene ricavato dalle Alpi di Carrara ed è famoso in tutto il mondo.

Difetti del marmo

Non sono tutti pro quelli del marmo in cucina, ci sono anche alcuni contro. In primis, il marmo è un materiale costoso, quindi bisogna preventivare una certa spesa per poterlo avere. Sicuramente è il più elegante di tutti ma se ci sono bambini in casa, il pericolo di schizzi di limone o aceto non è così raro. Il marmo ha bisogno di manutenzione per essere durevole nel tempo, una pentola calda direttamente sul piano potrebbe causare un danno notevole. In ogni caso le tendenze di arredamento permettono sempre di trovare la soluzione migliore per le proprie esigenze, coniugando stile e praticità.

Scritto da Valentina Giungati
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come ricreare con classe un terrarium in casa: idee e consigli

Camera da letto: come scegliere l’arredamento moderno

Leggi anche
Contents.media