Piante da interno che valorizzano lo spazio del soggiorno

Il soggiorno è uno spazio da vivere, quindi è essenziale dare vita ai nostri spazi abitativi portando l'esterno all'interno.

Le piante da interno possono trasformare il soggiorno e trasformarlo in una splendida oasi naturale. Creare uno spazio abitativo da sogno dove rilassarsi, intrattenersi e semplicemente essere è una forma d’arte. Richiede amore, pensiero e pazienza. Mentre spesso ci si concentra sul divano, sul tavolino, sull’illuminazione o su opere d’arte di rilievo, un’area che molti trascurano è spesso la più importante: il verde.

Il soggiorno è uno spazio da vivere, quindi è essenziale dare vita ai nostri spazi abitativi portando l’esterno all’interno. Una pianta da salotto può favorire il rilassamento, purificare l’aria, aumentare i tempi di guarigione, affinare la concentrazione, ispirare la creatività e persino migliorare l’umore.

Inoltre, aggiungono uno strato visivo che non può essere eguagliato. Ecco le migliori opzioni…

Le migliori piante da interno per il soggiorno

Pianta serpente

La fidata pianta serpente. Se leggete un qualsiasi articolo sulle piante da appartamento, questa pianta cattiva spunta fuori. Le piante serpente prosperano grazie all’incuria. Sono resistenti, appariscenti e quasi impossibili da uccidere! È l’aggiunta perfetta al salotto per i nuovi proprietari di piante.

Le foglie caratteristiche di una pianta serpente sono disponibili in una varietà di forme, lunghezze e sfumature, offrendo a noi neofiti un mondo con cui giocare. Volete una pianta ornamentale con foglie cilindriche? Una pianta leggera, frondosa e grande che grida eleganza? O una pianta verde scuro dall’aspetto selvaggio per ravvivare qualsiasi angolo? La pianta serpente fa al caso vostro.

Consigli per la cura: Le piante serpente preferiscono una luce moderata, ma possono prosperare anche in condizioni di scarsa illuminazione. Lasciate asciugare il terreno tra un’annaffiatura e l’altra.

Palma di Areca

Per coloro che hanno la fortuna di avere uno spazio abitativo pieno di luce naturale, le palme Areca sono le piante migliori per i soggiorni con molta luce. Pianta di grande effetto con foglie dall’aspetto selvaggio, la palma Areca è la regina delle piante da interno per il soggiorno. È audace, di un verde paradisiaco e (con le giuste cure) può crescere fino a 6 piedi!

Suggerimento per la cura: Questa pianta ha bisogno di luce intensa per prosperare, tuttavia è bene tenerla alla luce indiretta altrimenti le foglie della pianta ingialliscono. Lasciate asciugare leggermente il terreno tra un’annaffiatura e l’altra, annaffiate leggermente di più nei mesi più caldi.

Cactus

Le piante cactacee sono molto apprezzate come piante da appartamento. I tavolini da caffè sono una parte fondamentale dell’arredamento del vostro spazio vitale, ma sono anche ampiamente funzionali. Per questo motivo è necessario scegliere una pianta che non sia eccessiva o esigente, ma che sia comunque d’effetto. Ecco l’umile cactus.

Queste piccole piante appuntite sono resistenti, facili da curare e sono le piante migliori per i tavolini da salotto. I cactus sono disponibili in diverse forme e dimensioni, quindi se cercate un cactus classico, uno stravagante o un grande cactus torreggiante, ce n’è uno per voi.

Consigli per la cura: I cactus sono originari di ambienti desertici, quindi amano molta luce. Posizionateli in un luogo luminoso (vicino a lampade artificiali). Innaffiate ogni settimana e assicuratevi sempre che il terreno sia asciutto tra un’annaffiatura e l’altra.

migliori Piante da interno soggiorno

Pothos dorato

Il modo perfetto per migliorare la vostra libreria? Una pianta tappezzante. Credeteci, niente è più elegante di una pila di libri che fa capolino attraverso un delicato rampicante verde. È qui che entra in gioco il Golden Pothos. Con le loro grandi foglie verde brillante, le piante di Pothos hanno un aspetto favoloso quando i loro lunghi rampicanti vengono lasciati drappeggiare lungo la libreria. Perfette per i caminetti, le mensole o i vasi sospesi, le piante di Pothos dorato sono eccellenti piante da interno per il soggiorno e trasformano lo spazio.

Consigli per la cura: Le piante di pothos dorato si adattano meglio a una luce moderata, ma non amano la luce diretta del sole. Lasciate asciugare il terreno tra un’annaffiatura e l’altra.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee di design per capannoni da giardino: stile e funzionalità

Nuove tendenze arredo e design 2022/2023: sostenibilità ed eleganza

Leggi anche
Contentsads.com