Pranzo all’aperto: come organizzare lo spazio esterno della casa

Alcune idee di design possono rivelarsi particolarmente utili per te e i tuoi ospiti.

Molte persone hanno lavorato senza sosta nei loro giardini negli ultimi mesi e non vedono l’ora di organizzare un pranzo all’aperto. Le seguenti soluzioni possono essere particolarmente efficaci anche per una vera e propria festa in giardino.

Mantenere la semplicità

Siamo tutti così entusiasti di poter invitare gli amici a cena che la tentazione potrebbe essere quella di esagerare completamente! Mentre tutti apprezzano un piccolo sforzo, non vuoi essere così legato al catering da non avere la possibilità di sederti e parlare con i tuoi amici.

Pianifica un menu semplice che sai come preparare, e preparalo il più possibile in anticipo. Limitati a un piatto caldo come una quiche o dei pasticcini che possono essere pre-cotti e riscaldati all’ultimo minuto, e servili con insalate fredde. Queste ultime possono essere messe in tavola in anticipo, basta tenerle coperte dagli insetti. I barbecue sono un buon modo per poter cucinare e chiacchierare allo stesso tempo! In alcuni casi, potresti perfino pensare di installare una cucina all’aperto.

Crea un po’ di atmosfera

Anche se stai ospitando un pranzo piuttosto che una cena, candele e luci all’esterno aiutano sempre a creare un’atmosfera magica. Inoltre, usare candele repellenti per gli insetti può essere pratico oltre che attraente! Appendi luci esterne ad energia solare agli alberi, posiziona lanterne sui muri bassi o sui davanzali.

Se l’evento si svolge di sera, appendere delle lanterne lungo il perimetro del giardino aiuta ad aggiungere profondità e crea un ambiente davvero grazioso quando il sole tramonta. Se hai bambini piccoli o animali domestici che corrono in giro, allora una “candela” a LED a batteria dà lo stesso effetto e non devi continuare ad alzarti per riaccenderla!

Metti le persone a proprio agio

Se hai intenzione di stare all’aperto in ogni caso, allora i tuoi ospiti potrebbero apprezzare alcuni plaid e coperte. Sarà anche estate, ma stare seduti e non muoversi può essere agghiacciante! Aggiungi cuscini per i posti a sedere e possibilmente un ombrellone contro il sole (o la pioggerellina) se hai spazio.

Rendi la vita facile

Se stai usando piatti, tazze e posate usa e getta, allora considera le versioni ecologiche e compostabili – quando il pasto è finito puoi semplicemente buttare tutto nella pattumiera! Se stai comprando appositamente dei piatti da picnic riutilizzabili, controlla che siano del tipo che va in lavastoviglie.

Pranzo all'aperto giardino consigli

Allestisci un bar

Se hai un carrello o un piccolo tavolo, riforniscilo di bevande e bicchieri e sistemalo in un angolo fuori mano. Così tutto il disordine è fuori dal tavolo e gli ospiti possono alzarsi e servirsi da soli senza doverlo chiedere. Si potrebbe anche aggiungere una bottiglia di disinfettante in modo che gli ospiti possano aiutarsi prima di toccare qualsiasi bottiglia. Il pranzo all’aperto non è mai stato così rilassante e funzionale!

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ante per cucina: guida alla scelta delle maniglie

Il giardino verticale: idee versatili e creative per ogni spazio

Leggi anche
Contents.media