Home » Arredamento » Sala » Sala da pranzo minimal: less is more

Sala da pranzo minimal: less is more

Come arredare una sala da pranzo in stile minimal. Idee e suggerimenti per un soggiorno moderno ed eleganze, senza cadere negli eccessi.

La sala da pranzo è il cuore pulsante della casa. Con pochi piccoli accorgimenti si potrà creare una casa con un meravigliosa stile minimal. Ricordatevi che per arredare con uno stile moderno è necessario fare nostro il mantra less is more: è importante non esagerare.

Advertisements

Arredare una sala da pranzo minimal

Ovviamente, all’interno del soggiorno, tutti quelli che sono gli elementi che compongono il nostro arredamento, possono essere scelti secondo precise regole di design, così da rendere l’ambiente elegante e coerente.

Il tavolo

Il tavolo è l’elemento principale della nostra sala da pranzo, il pezzo intorno a cui si svolge la maggior parte della nostra vita conviviale. Il perfetto tavolo per una dining room in stile minimal dispone di una base importante, magari dalle tonalità cromo, dalle linee innovative e realizzato in materiali originali.

Oppure possiamo scegliere un tavolo in legno, realizzando uno stile nordico che si sposa al meglio con lo stile contemporaneo.

Ricordiamoci di rimanere su tinte neutre, una casa moderna infatti, non eccede mai con i colori.

Le sedie

Le sedie sono importanti tanto quanto il nostro tavolo, pertanto devono essere in linea con il precedente pezzo d’arredo. Se scegliamo un tavolo dallo stile più industriale, le nostre sedie dovranno rispettare questo gusto.

Le lampade

Per conferire luce alla nostra sala da pranzo minimal, la scelta migliore che possiamo fare è quella di optare per delle lampade pendenti da soffitto. Queste, oltre a garantirci l’illuminazione adatta, possono essere alche un interessante pezzo di design. Possiamo infatti scegliere un lume più moderno, rimanendo coerenti con lo stile scelto, oppure possiamo scegliere un pezzo di artigianato locale, sarà il nostro elemento di rottura all’interno del salotto.

Le tende

Questo elemento potrebbe essere il nostro perfetto elemento di rottura, oppure di contrasto all’interno della nostra sala da pranzo. Ricordiamoci di non utilizzare tende troppo pesanti, che potrebbero soffocare l’ambiente, tenendo a mente che lo stile minimal privilegia le stanze ariose. Le tende da scegliere possono quindi essere di tonalità neutre, oppure, con una scelta azzardata, si potrà utilizzare il nero. Attenzione però a dosare bene questo colore, perché esso non può essere preponderante, altrimenti tenderà a chiudere la stanza e contribuire a dare un effetto soffocante.

L’arte nella stanza

Che voi vogliate fare colpo sui vostri ospiti, che vogliate portare un pezzo d’arte nella vostra casa, o che vi siate innamorati di un quadro, ma non sappiate dove posizionarlo, ricordatevi anche in questo caso che questo elemento decorativo deve essere coerente con lo stile minimal. Privilegiate un quadro pop, moderno, dove risalti il colore, potrebbe essere un elemento di rottura interessante e vivace.

Se invece preferite mantenere la coerenza della sala invece, propendete per una stampa in bianco e nero, potreste anche dilettarvi nella fotografia e scoprire un nuovo talento.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pergola bioclimatica: pro e contro, valutazioni per l’acquisto

Come illuminare un soggiorno piccolo: soluzioni che non ti aspetti

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.