Semplici modi per sfruttare il patio di notte: consigli per la casa

Sfruttate al meglio il vostro spazio esterno anche quando il sole tramonta.

Vorreste sfruttare il patio di notte ma non sapete come fare? Le giornate più calde significano che il giardino è in fiore, il portico è il luogo in cui si sta fuori e il patio o la terrazza diventano il luogo in cui prendere il sole.

È quindi logico che tutti vogliano trascorrere il maggior tempo possibile all’aperto. Ebbene, non c’è motivo per non godersi il patio anche nelle ore notturne.

Ecco come allestire lo spazio esterno perfetto per prolungare il divertimento fino a una serata sotto le stelle, con consigli utili per l’illuminazione e idee per i posti a sedere.

Come sfruttare il patio di notte

Scegliete posti a sedere con capacità di resistenza

Prima di tutto, assicuratevi di avere a disposizione un numero sufficiente di comodi posti a sedere per incoraggiare amici e familiari a rilassarsi e a trattenersi anche dopo l’orario di lavoro. Mobili accoglienti che sembrano appartenere a un ambiente interno, come un paio di poltrone e un divano, trasmettono un’atmosfera da salotto di famiglia e possono essere disposti a semicerchio per mantenere viva la conversazione.

Cercate mobili da esterno che servano a più scopi, come un set da pranzo o un divano con tavolini per bevande e spuntini, per avere una flessibilità che va dal giorno alla notte.

Servire in modo semplice

L’intrattenimento notturno è di basso profilo: cibi e bevande devono essere accessibili e facili da consumare al buio. Pensate a un divertimento senza fronzoli: vassoi di finger food, taglieri con cubetti di formaggio e frutta fresca, ciotole leggere di snack come popcorn o patatine da distribuire. Raffreddate bottiglie e lattine in una vasca di metallo zincato riempita di ghiaccio.

Con l’avanzare della serata e l’inizio del raduno, possono verificarsi incidenti, quindi sarebbe opportuno rifornirsi di piatti e bicchieri in materiali riutilizzabili e resistenti alla rottura come la melamina, il bambù o l’acrilico, se non li avete già.

come sfruttare il patio di notte

Riscaldare le cose

Se avete lo spazio necessario, prendete in considerazione l’aggiunta di un caminetto per tenere tutti a proprio agio nelle notti più fredde, quando la temperatura scende o le stagioni cambiano. Il bagliore caldo funge da punto focale naturale per attirare le persone ed è un ottimo punto di ritrovo per riunire tutti per un’attività di gruppo preferita dopo cena. A seconda delle vostre preferenze, potreste scegliere un modello alimentato a gas per un’accensione rapida o un design a legna per la classica sensazione (e il profumo!) del falò.

Illuminare la notte

Non tenete tutti al buio. L’aggiunta di un qualche tipo di illuminazione è pratica – dovete essere in grado di vedervi e di muovervi all’aperto in tutta sicurezza – ma perché non renderla anche bella? L’illuminazione d’ambiente crea l’atmosfera e ci sono molti modi per farlo. Le luci a filo sono facili da usare lungo i bordi del tetto di un portico o della ringhiera di una terrazza. Le lampadine a globo sono una scelta senza tempo, mentre i modelli a tenda possono aiutarvi a creare un look divertente o a definire un’area del vostro giardino come una “stanza” all’aperto.

Per sfruttare al meglio i raggi del sole, scegliete luci a LED a energia solare che si ricaricano durante il giorno. Le lanterne sono un’opzione versatile per portare la luce proprio dove serve, su un tavolo, in un angolo, lungo una scala, un muro o il bordo del patio, e sono disponibili in molti materiali diversi per adattarsi al vostro look, come legno, metallo o rattan. Accendetele con candele a colonna standard, oppure scegliete candele LED a batteria senza fiamma come opzione anti-stress se avete bambini o animali domestici. A fine serata, lasciate che gli ospiti si allontanino in tutta sicurezza con le luci a LED lungo i sentieri.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La guida definitiva agli interni sostenibili per la casa

Splendide idee per un bagno rosa: fascino puro e immacolato

Leggi anche
Contents.media