Statue per la casa moderne: dove e come disporle

Per creare un ambiente di estrema personalità, le statue sono la soluzione perfetta, ma bisogna prestare attenzione ad alcuni accorgimenti.

L’arredamento di una casa consiste anche nell’abbellirla secondo il proprio gusto e personalità. Classicamente, quando si parla di decorazioni, si pensa subito a piante, oggetti, quadri o fotografie. In realtà, anche le statue moderne sono un’ottima soluzione per arredare la casa.

Dove e come disporle?

Statue per la casa moderne: come valorizzarle

Le statue sono un complemento d’arredo assolutamente prestigioso. Al contrario di quello che si possa pensare, si adattano perfettamente a ogni tipo di arredamento o design. Dal più classico al più minimalista, le statue trovano posto in ogni ambiente, valorizzando le stanze. Occorre tenere a mente però alcuni consigli per utilizzare le statue nel modo corretto.

Di seguito tutti gli accorgimenti per valorizzarle.

Valutare le proporzioni

Il primo elemento da valutare, prima di apporre le statue nell’ambiente, è lo spazio che si ha a disposizione. Valutare le proporzioni è fondamentale per scegliere la statua più adatta. Nelle case grandi con ampi spazi, si possono selezionare statue di grandi dimensioni, che troveranno la loro collocazione senza difficoltà. Si può optare per statue dai grandi volumi, collocandole agli angoli.

Se lo spazio a disposizione è invece limitato, una statua così grande può non essere adatta. Un’ottima soluzione è quella di scegliere statue con misure più contenute, da riporre su mensole e scaffali. Creeranno in ogni caso un effetto sorprendente. In alternativa, se proprio non si vuole rinunciare a una statua imponente, la si può collocare sfruttando la verticalità dello spazio.

Scegliere la quantità

Le statue sono sicuramente un complemento d’arredo elegante e originale, ma non bisogna esagerare. Fondamentale è arredare senza però appesantire troppo l’ambiente. Si può scegliere di collocare più di una statua all’interno della stanza, ma è sempre importante lasciare spazi vuoti, in modo da creare un ambiente leggero e armonioso.

Creare armonia

Le statue devono rispecchiare il proprio gusto e la propria personalità, e sono moltissime le tipologie tra cui scegliere. Bisogna però prestare attenzione a selezionare statue che possano adattarsi perfettamente al design della casa. Creare armonia è fondamentale, e le sculture devono essere in sintonia con il resto dell’arredamento.

Le statue in marmo si adattano perfettamente a uno stile classico o provenzale. Nell’arredamento minimal, invece, le statue dalle forme astratte sono le più consigliate. Ulteriore attenzione va posta per l’arredamento zen o etnico, in cui la scelta di statue e decorazioni è parte integrante dell’atmosfera che si vuole creare.

Ovviamente questi sono solo consigli estetici, ma è sempre il vostro gusto personale a dovervi guidare nella scelta e nell’acquisto.

Valorizzare con l’illuminazione

Qualunque sia la forma o la dimensione della statua scelta, valorizzarla attraverso l’illuminazione è fondamentale. La statua deve rendersi protagonista, e un fascio di luce che la illumini è sempre necessario. Le soluzioni sono le più svariate. Si può scegliere di posizionare una lampada accanto alla statua o collocare dei faretti con il fascio di luce direzionato verso la scultura. In entrambi i casi, l’effetto sarà sorprendente.

Statue da esterno

Le statue possono essere collocate sia all’interno che all’esterno. Per chi lo possiede, le soluzioni per arredare il giardino sono numerose, e anche le statue sono perfette per valorizzare l’ambiente e sorprendere gli ospiti. Se in quanto a dimensione, il giardino offre infinite possibilità, importante è prestare attenzione al materiale. Infatti le statue da esterno devono essere realizzate in modo da resistere all’usura e alle intemperie.

Il materiale più gettonato? Sicuramente il marmo.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Progettare pareti con il cartongesso: soluzioni per dividere gli ambienti

Caminetti centrali moderni: modelli e informazioni

Leggi anche
Contents.media