Vasi in ceramica da esterno: idee e consigli

Idee, forme e decorazioni dei vasi in ceramica come elementi d'arredo del giardino e del balcone

In giardino, nei terrazzi e nei balconi o semplicemente sul davanzale: i vasi in ceramica sanno arredare come e più di altri elementi, e sono dei fondamentali alleati per le piante

Vasi in ceramica: cachepot

Il vaso in ceramica da esterni per eccellenza, il cachepot (dal francese cache-pot, letteralmente “nascondi vaso”) ha progressivamente abbandonato la sua funzione originaria di copertura estetica del vaso per diventare esso stesso sinonimo di vaso decorativo.

La peculiarità che lo distingue dai vasi tradizionali in terracotta è la mancanza del foro nella passe inferiore, quello utile per far uscire l’acqua in eccesso quando si annaffia. Per questo motivo in cachepot è spesso usato anche negli interni, perché perfetto per contenere le piante e non sporcare il parquet o la scrivania in legno.
Le decorazioni spaziano dai motivi tipici della ceramica tradizionale alla tinta unita, fino a soluzioni moderne optical, anche con piedini, spesso realizzati in legno.

Vasi in ceramica: terracotta colorata

Vasi in ceramica da esterno

Non è inusuale trovarli nei caratteristici paesini greci, ma anche nei nostri borghi dell’Italia del Sud: i vasi in terracotta colorati, spesso celesti e blu per creare insieme ai muri bianchi delle case un equilibrio cromatico che fa subito mare, ma anche rossi, verdi e gialli.

Semplici da realizzare, economici ed eco-friendly, visto che basta recuperare i vecchi e classici vasi e vasetti in terracotta che chiunque ha in casa, di tutte le dimensioni, qualche pennello e dei colori adatti alla terraglia, e comunque impermeabili all’acqua. Fuori dalla porta, sul balcone o appesi al muto con l’aiuto di corde, sono la soluzione alla portata di tutti, soprattutto per le secondo case di villeggiatura.

Vasi in ceramica: Teste di Moro siciliane

Vasi in ceramica da esterno

In forma di cachapot ma anche di semplice elemento decorativo, le Teste di Moro sono tra gli oggetti più carattersitici della tradizione siciliana che ancora oggi hanno un ruolo decisivo nell’arredo urbano sia pubblico sia privato della Sicilia orientale. Sono vasi in ceramica dipinti a mano che raffigurano i tradizionali volti del Moro e di una giovane donna, ma sarà facile trovare altre versioni, sia come altre teste, e sia come elementi vegetali, come la pigna.

Scritto da Chiara Alboni
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lampade da tavolo eleganti: idee e consigli

Tavoli da cucina con cassettiera: quale scegliere

Leggi anche
Contents.media