Home » Immobiliare » Ville negli Hampton, New York: tutto sulle case dell’élite newyorchese

Ville negli Hampton, New York: tutto sulle case dell’élite newyorchese

Un'analisi sull'esclusivo mondo degli Hamptons, rifugio delle famiglie elitarie newyorchesi.

Il mondo degli Hamptons ha affascinato e continua ad affascinare moltissimi turisti. Le ville Hampton di New York rappresentano il rifugio di moltissime famiglie elitarie newyorchesi e sono ormai segno di ricchezza e sontuosità. Presenti in moltissimi film e romanzi, il mondo degli Hamptons continua a far parlare di sé.

Advertisements

Di seguito tutto quello che c’è da sapere su questa realtà esclusiva.

Ville negli Hampton, New York

Luogo di lussuose residenze estive, come altri nel mondo, gli Hamptons occupano una parte dell’isola di Long Island, la più grande e popolosa degli Stati Uniti. Tra ville da sogno e lusso sfrenato, le ville Hampton di New York sono ormai simbolo di privilegio e ostentazione. Estese tra le cittadine di Southampton e East hampton, a sole due ore dalla città di New York, si ergono in totale sontuosità, creando l’idea di un mondo invidiabile e inaccessibile.

Il mito e la storia degli Hamptons

Oltre duecento di queste ville sono state progettate e realizzate dal grande Francis Fleetwood. Deceduto nel 2015, l’architetto cileno ha rivoluzionato l’isola di Long Island, contribuendo alla creazione di un mito. Occupata precedentemente dai cacciatori di balene, la zona degli Hamptons diventa uno dei luoghi più ambiti dopo la seconda guerra mondiale. Inizialmente caratterizzata da case modeste e contenute, si trasforma completamente dopo l’arrivo di Francis Fleetwood. Convinto che l’unica architettura adatta fosse la Shingle, tipica dello stile americano, iniziano a sorgere negli Hamptons enormi ville in stile neo vittoriano, con decine di stanze, piscine, ambienti di svago e di benessere.

L’architetto cileno trova molti clienti interessati alle sue costruzioni, e subito il mito delle ville Hampton si diffonde fino ai giorni nostri.

Le ville

Con un prezzo medio che parte da circa 2 milioni di dollari per arrivare fino a 50 milioni, le ville Hampton sono le location più esclusive di New York. La progettazione e la costruzione di una villa prevede la collaborazione di intere squadre di architetti e designer.

Gli stili e il design scelti sono i più svariati. Da qualche anno la cura dell’outdoor è la tendenza dominante. L’ambiente esterno non viene inteso solo come spazio in cui fruire dell’aria aperta e della natura, ma diventa una vera e propria casa all’aperto, progettata per ospitare numerosi comfort e elementi d’arredo. Piscine, cucine esterne, salotti, terrazze. Sono solo alcuni degli arredi più in voga per i giardini delle ville Hampton.

Peconic Bay House

La costruzione di alcune nuove ville prevede anche un progetto eco-green. La Peconic Bay House di Mapos è l’esempio perfetto di una villa contemporanea. Commissionata da due imprenditori francesi, questa villa è stata realizzata per adattarsi perfettamente al paesaggio circostante. L’utilizzo di materiali naturali, un tetto ricoperto di un manto d’erba e la scelta di un design essenziale, rende la struttura quasi invisibile.

Una villa in vendita

Le ville lussuose in vendita nel mondo e negli Hamptons sono parecchie e molto diverse tra loro. Alcune costruzioni sono più famose di altre. In evidenza la casa di Kim Cattrall, attrice nota per aver ricoperto il ruolo di Samantha Jones in Sex and the City, che torna disponibile sul mercato dopo decenni. Il prezzo di partenza? 3.250.000 dollari.

La villa si trova a East Hampton e, per anni, è stato il rifugio dell’attrice. Acquistata per 450.000 dollari nel 1998, la casa è circondata da oltre 1600 metri quadri. Un’area molto estesa per garantire privacy e comodità ai suoi residenti.

L’interno della villa è molto luminoso, le vetrate permettono di far entrare la luce naturale e di godere del panorama anche dall’interno della casa.

Il salotto è arredato con diversi oggetti di design, che rendono vivace l’ambiente.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sharifi-ha House, Teheran: un progetto di architettura mobile

Cucine rustiche colorate: classico e moderno si incontrano

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.