Armadi da ingresso: come scegliere quello migliore

Come scegliere e organizzare gli armadi da ingresso per ottimizzare lo spazio senza sacrificare l'ambiente

Gli armadi da ingresso possono essere una soluzione semplice per ottimizzare gli spazi e recuperare vani ulteriori per conservare scarpe, accessori, ferro da stiro. Si tratta di veri e propri guardaroba che hanno una funzione essenziale ma sono esteticamente idonei ad essere posizionati nell’ingresso di casa.

Armadi da ingresso: i migliori

Gli armadi da ingresso permettono di gestire un vano ulteriore della casa, se disponibile, o di crearlo appositamente mediante un mobile apposito. Questi armadi si differenziano da quelli delle altre stanze per una questione strettamente estetica e di design. Tuttavia possono essere utilizzati proprio come gli armadi classici per riporre vestiti, scarpe, accessori. L’ideale è organizzare bene lo spazio quindi dedicare un’anta ad una scarpiera chiusa, un’altra ai vestiti e così via.

In questo modo, anche aprendolo in presenza degli ospiti, non si vedrà tutto il contenuto.

Armadio Ingresso 01

Dove metterlo

L’armadio da ingresso può essere posizionato nel disimpegno se c’è spazio a sufficienza oppure idealmente in un vano dietro la porta di ingresso, in questo modo si può usare anche per riporre sciarpe e cappotti. Se si ha una nicchia a disposizione è possibile anche pensare di creare solo una porta, anche scorrevole, per creare una sorta di armadio a muro. Una soluzione simile è crearlo in una colonna della casa, facendo sì che si sviluppi in altezza.

80063ce111016a75b3433af78ebdb3b6

Stile classico

Gli armadi da ingresso possono anche essere in stile classico per rendersi perfettamente in sintonia con l’ambiente. Scegliendo uno stile classico è possibile optare per il legno che è sempre ideale in questo caso, sia che si tratti di tonalità scure o più chiare.

0 e6a38301 800 ARMADIO INGRESSO IN LEGNO MASSICCIO DI PIOPPO 2 ANTE SCORREVOLI ART 483 A NOCE SCURO ARTE POVERA

Stile moderno

Per un armadio da ingresso moderno è bene optare per linee semplici e total white, in questo modo non si andrà a creare un impatto troppo forte con le restanti parti. Se lo spazio è poco meglio scegliere un mobile stretto e alto, possibilmente lucido e senza fronzoli, evitando anche le maniglie.

ingresso

Scritto da Valentina Giungati
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come arredare una camera da letto color petrolio: originalità e dinamismo

Bagno piccolo: quali piastrelle sono più adatte?

Leggi anche
Contents.media