Come creare la cameretta dei sogni per bambini con letto a castello

Le migliori camerette per bambini con letto a castello: le idee per renderle accoglienti.

Quando è in arrivo uno pargoletto è indispensabile cominciare a prendere le misure per la sua stanza, per i suoi giochi, per i suoi vestitini. Ebbene si, sono parecchi gli aspetti da tenere in considerazione con l’arrivo della cicogna. É quindi bene attrezzarsi adeguatamente e non lasciare nulla al caso.

É risaputo quanto sia importante riuscire ad arredare una stanza di questo tipo. Per questo motivo siamo qua con voi a suggerire quale sia la migliore cameretta per bambini con letto a castello. Questa soluzione vi permetterà di avere un’unica stanza da allestire per due frugoletti o semplicemente per avere un letto in più per i futuri ospiti e amici del bimbo. Andiamo quindi a vedere più da vicino quali sono gli arredi e i ritocchi che possiamo dare ad una piccola stanza per trasformarla nel luogo perfetto ad accogliere la crescita del pupo.

cameretta con letto a castello bianco

La cameretta perfetta per i bambini con letto a castello

Probabilmente la migliore cameretta per bambini è quello con il letto a castello. Questo perché si ottimizzano gli spazi usando due piazze del letto l’una sopra all’altra e trasmettono una sensazione al bambino di euforia attraverso l’altezza da “persona grande”. Le pareti devono essere colorate e vivaci, con tanti giochi e tappeti morbidi per terra. Bisogna far convivere zona giorno e zona notte. Per farlo, è sufficiente l’utilizzo di un letto a castello di qualità, con una scaletta comoda e che faciliti la salita senza troppi rischi. Un consiglio è utilizzare i dislivelli dei gradini come piccoli scomparti dove riporre i giocattoli meno voluminosi. Con il tempo sarà poi il bambino a far emergere la propria personalità e a avvicinare lo stile della cameretta ai canoni che preferisce, rendendola personale e privata.

camera per bambini con copriletti colorati

Come arredare la camera per i vostri bambini

All’interno di una stanza di questo tipo è scontato che a prevalere debba essere l’aspetto ludico ed educativo. Di conseguenza, oltre ai tappeti morbidi (magari con dei disegni di animali o di macchinine per esempio) e alle pareti colorate sarebbe il caso di aggiungere dei cesti dove raccogliere e ordinare i propri giocattoli. In questo modo comincerà già da subito ad avere un’idea di come gestire al meglio i propri spazi. Bisogna cercare di dargli qualche stimolo educativo e pedagogico. Ad esempio si può usare il metodo Montessori, dove si forniscono ai bambini dei giocattoli che simulano la vita lavorativa adulta ma a forma di piccoli. Come ad esempio la cucina di plastica o quei giocattoli che emulano gli attrezzi dei vari mestieri. Sarebbe interessante dotare la camera di una piccola libreria o videoteca personale con i suoi libri e film preferiti.

letto per bambini

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Scaffali in legno per dispensa: tutte le idee migliori e creative

Cucina in stile mediterraneo: consigli creativi per arredare con stile

Leggi anche
Contents.media