La casa di Will di Stranger Things: dove si trova, interni e stile

La casa di Will Byers è stata una vera e propria icona della prima stagione di Stranger Things. Scopriamola insieme!

La casa di Will di Stranger Things è una delle ambientazioni più importanti e iconiche dell’intera serie. A partite dalle famosissime lucine colorate, che Will utilizzava per comunicare con sua madre, questa casa ci ha tenuti col fiato sospeso in diverse circostanze.

Scopriamo insieme dove si trova, se esiste realmente e come sono i suoi interni visti nella serie.

La casa di Will di Stranger Things: dove si trova, interni e stile

La casa esiste realmente e si trova in Georgia, precisamente a Fayetteville. Tra l’altro, è stata messa in vendita per un prezzo di 300.000 dollari.

Si tratta di un’abitazione a un solo piano immersa in un’area boschiva. L’assenza del sottosopra non è confermata…

La mappa della casa è suddivisa in:

  • Soggiorno
  • Cucina
  • Camera da letto (Will)
  • Seconda camera da letto (Joyce, la madre di Will)
  • Terza camera (Jonathan, il fratello di Will)
  • Bagno
  • Corridoio
  • Portico
  • Giardino
  • Capannone

Lo stile è tipicamente classico degli anni ’70/’80, con la casa completamente tappezzata da carta da parati (una tendenza che stiamo riscoprendo e di cui godremo nel 2023). 

casa di will stranger things

La cucina è decisamente piccola, con un lampadario sospeso in vetro, un piccolo tavolo circolare e tre sedie rivestite con un tema floreale. Al di sotto del tavolino troviamo un tappeto, anch’esso piccolo e circolare, mentre la finestra della cucina è rivestita con una piccola tenda sottile. 

Il divano del salotto è decisamente classico, e al di sopra di esso risiede un copridivano bianco e beige. Al di sopra verranno poi installate le lucine di Natale, ciascune di esse legata a una lettera dell’alfabeto.

Come detto prima, quest’ultime serviranno a comunicare con Will, intrappolato nel sottosopra. Insomma, si tratta di una casa piccola ed estremamente classica. Ci chiediamo chi abbia avuto il coraggio di soggiornare lì, considerando un ipotetico ritorno di Vecna…

Scritto da Stefania Netti
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Decorazioni natalizie moderne: una nuova interpretazione dei classici

La casa di Federica Pellegrini: interni e stile

Leggi anche
Contentsads.com