Home » Arredamento » Come arredare una casa al mare: design di interni e giardino

Come arredare una casa al mare: design di interni e giardino

Oltre che alla vicinanza alla spiaggia, ciò che ci fa desiderare di più di avere una casa al mare, è il suo arredamento. Così tipico e così diverso da quello delle case di città, ci regala l’idea di essere davvero in vacanza e di esserci allontanati dalla vita frenetica di ogni giorno. L’arredamento deve essere prima di tutto bello e originale, ma anche comodo e pratico. Ecco come arredare una casa al mare.

Come arredare una casa al mare

Tutti gli amanti del mare hanno un desiderio in comune: avere una casa al mare, un luogo sicuro dove poter trascorrere le vacanze o dove potersi rifugiare durante ogni momento dell’anno.

Colori delle pareti

Per quanto l’estate ricordi colori accesi, solari e vivaci, all’interno della casa è giusto preferire tonalità più tenui e che rilassano il nostro umore, anche per favorire un clima di spensieratezza durante la vacanza.

Le pareti bianche nelle case al mare non sono retrò, anzi: donano un tocco di classe e ricordano le tipiche abitazioni sulle coste della Grecia. Le pareti bianche creano più luminosità in casa, riflettendo la luce naturale che entra dalle finestre.

In alternativa anche l’azzurro è un’ottima scelta per dipingere le pareti. È un colore che rilassa e riposa la mente.

Per i gusti più moderni si può scegliere una parete in cui “staccare” il colore e dipingerla di un blu intenso, con delle pennellate irregolari per simulare le onde del mare.

Per dare un ulteriore tocco di mare alla propria casa, si possono appendere delle conchiglie alle pareti di tutte le dimensioni. La scelta del bianco, dell’azzurro o del blu vale anche per le piastrelle di cucina e bagno, per creare armonia e continuità in tutta la casa.

colori casa al mare

Pavimento

Ci sono due tipi di pavimentazioni adatte per arredare la casa al mare.

  1. La prima sono le piastrelle, preferibilmente bianche, tipiche delle abitazioni vintage. Sono comode per quando si rientra dalla spiaggia con le ciabatte o le scarpe che portano ancora delle tracce di sabbia.
  2. In alternativa invece, nelle abitazioni più moderne, c’è il parquet. Scegliamo un colore chiaro o che sia simile al colore della spiaggia, per avere l’impressione che la spiaggia continui anche dentro casa. Il parquet è una pavimentazione delicata ed è da proteggere da sabbia e terra utilizzando, ad esempio, un tappeto o scegliendo un’alternativa per l’ingresso.

Mobili e spazi

I primi tre aggettivi che ci vengono in mente se pensiamo a una casa al mare sono: grande, spaziosa e luminosa. Possiamo lavorare sull’aggettivo spaziosa anche se non abbiamo una casa grande: è una tutta questione di arrangiamento della mobilia.

Prima di tutto si può scegliere un open space, in cui cucina e salotto sono uniti, per dare l’impressione che lo spazio sia ancora più grande. Per sfruttare ulteriormente lo spazio si può scegliere un tavolo grande, adatto ad accogliere amici e familiari, e spostarlo non in centro ma sul lato della stanza.

Arrediamo solamente con la mobilia necessaria, soprattutto perché questa casa viene abitata per periodi brevi. Con meno mobili e di piccole dimensioni, la casa apparirà ancora più grande.

casa al mare

La mobilia in una casa al mare deve essere caratteristica. Se si sceglie lo stile greco, tutta la mobilia deve essere vintage. Si parla di mobili fatti di legno rigorosamente dipinto di bianco.

Le sedie, i cesti e le decorazioni saranno fatti di paglia intrecciata o di vimini, tipici del paesaggio marittimo. Completano l’arredamento cuscini e quadri che ricordano la natura e il mare.

accessori casa al mare

Patio e giardino

Qui è dove si passeranno pranzi e cene e tutti quei pomeriggi che si preferisce trascorrere in casa invece che in spiaggia, senza però voler rinunciare al caldo e alle belle giornate.

Anche qui la mobilia deve essere in linea con quella indoor, con tavolini di legno e sedie in vimini e si può aggiungere un’amaca comoda e colorata. La classica sedia a dondolo, romantica, non deve mancare, con un ombrellone per ripararsi dal sole.

patio casa al mare

Scritto da redazione online

Gatti in casa: come educarli, tra lettiera e giochi

Arredamento ecosostenibile fai da te: di cosa si tratta

Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.