Comprare un divano: cinque cose da considerare

I migliori consigli per un acquisto duraturo e confortevole.

Comprare un divano è uno degli investimenti più importanti che probabilmente farai per la tua casa. Nel soggiorno è un pezzo di arredamento in cui ci rilassiamo, leggiamo, mangiamo e tanto altro ancora. Ha quindi senso che ci prendiamo il tempo di investire in un divano che duri a lungo, giusto?

Dal prendere le misure alla scelta di un buon tessuto, queste sono cinque cose da considerare prima di comprare un divano.

Prova prima di acquistare

Hai presente quando sei a caccia di un nuovo materasso e fai il vecchio test del fondo? Bene, la stessa teoria si applica a un divano. Il divano medio ha una profondità di seduta di almeno 60 cm, ma la profondità del sedile varia, quindi prova diversi stili per assicurarti di avere un buon supporto per la schiena.

Per quanto riguarda l’altezza del sedile, la maggior parte dei modelli sono alti tra i 45cm e i 50cm.

Non c’è un’altezza giusta o sbagliata, quindi ancora una volta, prova prima di acquistare per assicurarti che sia adatto a tutta la famiglia.

Sarah Humphreys, Senior Buyer di DFS, dice che è anche importante considerare come ti piace oziare. Per esempio, se siete in due e vi piace sedervi con le gambe in alto, controllate che il divano sia abbastanza profondo da accogliervi entrambi.

Se preferisci sdraiarti sul tuo divano, assicurati che sia abbastanza lungo da permetterti di distenderti. Le persone più alte possono anche prendere in considerazione un divano con uno schienale più alto per avere un sostegno extra.

Investi in una buona struttura

Spendi quanto puoi permetterti per una struttura di qualità: ti accompagnerà per molti anni. Una solida base in legno duro è una buona opzione, ma diffida di una costruzione in truciolato o in metallo.

Inoltre, prendi nota della garanzia prima di impegnarti; opta sempre per i produttori che offrono almeno 15 anni di garanzia.

Controlla i cuscini

Ricorda che ciò che è all’interno di un divano è importante quanto ciò che è usato all’esterno. Per quanto riguarda lo schienale e la seduta del divano, i cuscini riempiti di piume sono molto confortevoli ma avranno bisogno di essere rimpolpati regolarmente. Le imbottiture in schiuma o fibra, inoltre, possono appiattirsi e perdere la loro forma nel tempo.

La soluzione perfetta? Una combinazione di piume e schiuma, in quanto le piume danno la morbidezza mentre la schiuma fornisce la struttura. I cuscini posteriori riempiti di piume e i cuscini di seduta riempiti di schiuma o fibra funzionano bene. Esistono diversi modi per riporli con stile sul divano, e ciò darà uno splendido tocco di stile all’intera stanza.

comprare un divano consigli

Concentrati sul tessuto

Che tu scelga un colore audace, una fantasia o una tonalità neutra, la scelta del tessuto di rivestimento avrà un impatto enorme sulla stanza, quindi scegli con attenzione per assicurarti che si adatti al tuo schema. I materiali naturali possono sbiadire alla forte luce del sole, quindi scegli un tessuto sintetico se il divano sarà vicino a una finestra.

Se, inoltre, hai un cane o un gatto, opta per un tessuto che sia facile da pulire. In questo caso, vale la pena provare le fodere, che possono essere rimosse per la pulizia e alcune sono anche lavabili. Presta anche attenzione al design dell’intera stanza: se vuoi provare un particolare stile moderno è necessario che il divano si abbini ad esso.

Prendi le misure

Onestamente non c’è niente di peggio che comprare mobili che non si adattano alla tua casa, quindi prima di fare qualsiasi cosa prendi le misure. Tira fuori il metro e assicurati di essere certo delle dimensioni massime del divano che si adatteranno al tuo spazio. Secondo Sarah Humphreys di DFS, è importante notare sia la larghezza che la profondità. “Fate attenzione alla profondità del divano se lo state comprando per una stanza più piccola, poiché la profondità della seduta raramente cambia dai divani di dimensioni più grandi a quelli più piccoli”, dice. “Considerate anche l’altezza del divano, in particolare se la vostra stanza ha radiatori o scaffali”.

Un consiglio per assicurarsi che il tuo divano si adatti al tuo spazio è quello di ritagliare la forma del divano da un giornale e metterlo sul pavimento della stanza. Sarah dice: “Ciò vi permette di controllare che abbiate abbastanza spazio per camminarci intorno con facilità, e che abbiate lasciato abbastanza spazio per mensole, radiatori e altri mobili”.

Infine, controlla le dimensioni di tutte le porte e le scale che il divano dovrà attraversare alla consegna. Se l’accesso è limitato, potrebbe essere necessario optare per uno stile a schienale basso, uno con gambe rimovibili o anche un design modulare che può essere consegnato in sezioni. Potresti avere il divano dei tuoi sogni nel mirino, ma devi essere anche pratico.

La buona notizia è che non è mai stato così facile personalizzare un divano per farlo funzionare davvero per te e il tuo spazio.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Carta da parati in cucina: perché usarla?

Come pianificare la disposizione del soggiorno

Leggi anche
Contents.media