Cucina Feng Shui: immagini e caratteristiche

Tutti i suggerimenti, immagini e consigli per realizzare una cucina Feng Shui.

L’antica arte cinese del Feng Shui cerca di ottimizzare il flusso di energia in tutta la casa, dall’ufficio feng shui alla camera da letto, per creare uno spazio armonioso che si allinea con la vita delle persone che la occupano.

Quando si applicano i principi di base del Feng Shui alla cucina, è importante tenere a mente la sua funzione, perché è uno dei principali determinanti per scegliere il design più appropriato. Una carrellata di immagini che potranno aiutarvi nella decisione.

Cucina Feng Shui: immagini e consigli

Bilanciare i cinque elementi è fondamentale per una corretta applicazione del Feng Shui in qualsiasi stanza della casa. Per via della presenza del forno e del lavello, gli elementi del fuoco e dell’acqua sono ben rappresentati in cucina, e di solito sono presenti anche il metallo e la terra.

L’unico elemento che di solito manca è il legno, ma ci sono diversi modi per introdurlo. Fondamentale è garantire il giusto equilibrio tra gli elementi, senza che ce ne sia una quantità eccessiva, soprattutto del fuoco, che può causare malessere e disordine.

Di seguito tutti i suggerimenti.

Dipingere con colori chiari

I toni della terra, come il beige, l’oro e il giallo tenue, sono ottimi colori per la cucina perché l’elemento fuoco, che è incarnato dalla stufa o dal forno, nutrono la terra. In una cucina con un’eccessiva presenza di questo elemento, si può introdurre l’azzurro, il colore dell’acqua, con una buona influenza moderatrice.

La cucina dovrebbe essere luminosa e ariosa, quindi evita i colori scuri, in particolare il blu scuro e il nero. Naturalmente, i colori della cucina devono fondersi con quelli del resto della casa.

colori chiari

Introdurre l’elemento legno

L’elemento legno spesso è mancante in una cucina e dipingere le pareti di verde chiaro o installare armadi in legno sono buoni modi per introdurlo. Altre soluzioni perfette per portare in cucina questo elemento includono il posizionamento di alcune piante verdi o di una ciotola di frutta in legno sul bancone.

elemento legno

Evitare gli scaffali aperti

I consulenti del Feng Shui generalmente disapprovano gli scaffali aperti in cucina, perché contribuiscono a creare disordine. Gli alimenti, i piatti e gli utensili da cucina devono essere tutti riposti nei cassetti o dentro un armadio. All’interno degli armadietti, tieni insieme oggetti simili per creare ordine e trovare tutto senza difficoltà.

scaffali aperti

Mantenere pulita la stufa

Essendo l’elettrodomestico più importante in cucina e il tradizionale simbolo di ricchezza nel feng shui, la stufa merita un rispetto speciale. Pulire accuratamente i bruciatori e il forno dopo ogni utilizzo e ripararlo prontamente è fondamentale. Ogni parte della stufa deve essere in buone condizioni, comprese le luci, l’orologio e la cappa di ventilazione.

stufa cucina

Non mettere il microonde sul forno

Poiché il forno è una parte molto importante della cucina, dovrebbe avere molto spazio al di sopra. Capita spesso infatti di voler risparmiare prezioso spazio sul bancone, installando il microonde direttamente sopra al forno, ma questo crea due problemi. Il primo è che impedisce alla prosperità di entrare nella tua vita. Il secondo è che posizionare due attrezzi da cucina così vicini tra loro concentra troppo fuoco in una singola parte della cucina.

forno e microonde

Bilanciare gli elementi con decorazioni e mobili

Ogni stanza ha uno o più apparecchi da cucina per rappresentare il fuoco; un rubinetto, una lavastoviglie e un frigorifero per rappresentare l’acqua; e custodie metalliche su tutti gli apparecchi.

Se si tralascia l’influenza stabilizzante della terra e la vitalità del legno, la cucina mancherà di anima e diventerà istituzionale. Fondamentale è infatti inserire la terra e il legno attraverso i colori, le decorazioni o i mobili. Uno o più elementi possono predominare, ma tutti dovrebbero essere rappresentati.

elementi bilanciati

Coprire l’ingresso se si affaccia sul bagno o su una camera da letto

La cucina è la stanza della creatività e della nutrizione, mentre il bagno è la stanza dell’eliminazione. Se le porte tra queste stanze sono una di fronte all’altra e vengono lasciate aperte, l’equilibrio e l’energia della stanza verranno compromessi. Allo stesso modo, la camera da letto dovrebbe essere un luogo di riposo, ma non lo sarà se la porta si apre direttamente sulla cucina.

Se non riesci a chiudere le porte, tienile coperte con un panno appeso o con uno schermo.

porta chiusa

Separare il forno e il lavandino

Il fuoco e l’acqua funzionano l’uno contro l’altro e quando il lavello e il fornello sono troppo vicini, potrebbe verificarsi un problema. Se non puoi spostare il forno in un’altra parte della cucina, che è l’opzione migliore, una soluzione semplice è appendere degli strofinacci verdi tra di loro. Il verde è infatti il colore del legno e l’acqua alimenta, mentre il legno alimenta il fuoco, quindi gli asciugamani intervengono nel rapporto distruttivo tra fuoco e acqua.

forno e lavandino

Fornire illuminazione a strati

La cucina è un ambiente che necessita di molta luce. Una o due luci di area forniscono un’illuminazione generale e preferibilmente non dovrebbero essere fluorescenti, per evitare di creare vibrazioni disturbanti nel campo visivo.

È inoltre necessaria un’illuminazione più mirata per la zona pranzo e delle luci di lavoro per i fornelli, lavello e piano di lavoro. Durante il giorno, si consiglia di fare il più possibile affidamento all’illuminazione naturale attraverso le finestre.

illuminazione 1

Mantenere tutto in buono stato di funzionamento

Tutti i principali elettrodomestici e complementi d’arredo devono funzionare correttamente per supportare il ruolo della cucina nel creare ricchezza e prosperità. Assicurati quindi che le porte dell’armadio si aprano e si chiudano correttamente e che i coltelli siano affilati. Getta le ciotole o i piatti scheggiati, ripara i difetti nei controsoffitti e ritocca eventuali scheggiature di vernice delle pareti.

funzionante

Conservare i coltelli lontano dalla vista

I coltelli lasciati sul bancone o appesi al muro creano una sensazione di inquietudine per chiunque lavori in cucina. Riporli in un blocco di legno con le maniglie rivolte verso l’alto non è l’ideale, ma è sicuramente meglio che avere le punte affilate visibili o peggio, che puntano nella tua direzione quando stai cucinando. Tenerli in un cassetto dedicato è l’opzione migliore.

porta coltelli

Aggiustare il rubinetto che perde

Il rubinetto della cucina trattiene l’acqua preziosa quando non deve essere utilizzata, e quando perde, avviene uno spreco di acqua che va giù per lo scarico, portando con sé parte della tua energia vitale. Di solito è abbastanza facile riparare un rubinetto che gocciola, ed è qualcosa che dovresti fare prontamente per mantenere l’energia che scorre in modo positivo e produttivo in cucina.

rubinetto cucina

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come decorare l’albero di Natale in modo originale: 16 idee

Cosa regalare a chi ama arredare casa: spunti e idee

Leggi anche
Contents.media