Fermalibri fai da te di cartone: idee semplici e originali

Alcune idee creative per realizzare dei fermalibri fai da te di cartone.

Gli amanti della lettura adorano circondarsi di libri e volumi di ogni tipo. Ovviamente ogni tanto è necessario fare un po’ di ordine, per organizzare e conservare i libri in modo funzionale e ordinato. Un’ottima soluzione è quella di creare dei fermalibri fai da te di cartone, per tenere fermi i volumi o semplicemente per dividerli secondo il criterio che più vi aggrada.

Fermalibri fai da te di cartone: tutte le soluzioni

Semplice ed economico, il cartone è il materiale più adatto per realizzare dei fermalibri fai da te. Non serve spendere cifre folli per cercare reggilibri di design e particolari. Con un po’ di cartone, colori e fantasia, le forme e gli oggetti che si possono realizzare sono moltissimi.

Vediamo qualche soluzione.

Fermalibri a forma triangolare

Una delle soluzioni più semplici e discrete è quella di realizzare dei fermalibri a forma di triangolo.

Advertisements

Vi basterà tagliare il cartone della forma desiderata, assemblare le parti con un po’ di colla e il lavoro è fatto. Se volete personalizzare l’oggetto, potete dipingere o decorare le forme di cartone prima di assemblarle.

Fermalibri a forma di cactus

Se volete realizzare un fermalibri originale e che sia allo stesso tempo un elemento decorativo per la libreria, potete sbizzarrirvi con forme e colori. Un’idea carina è realizzare dei fermalibri a forma di cactus. Come fare? Per prima cosa dovete procurarvi del cartone e tagliarlo in base alla forma della piantina che volete realizzare. Ora potete dare libero sfogo alla vostra fantasia per colorarlo e decorarlo. Come ultima cosa potete inserire il vostro cactus all’interno di un vasetto. Il fermalibri sarà pronto in pochi passaggi e sarà perfetto anche per le camerette dei bambini.

Fermalibri a forma di lettera

Un’altra soluzione originale e creativa è quella di creare dei fermalibri a forma di lettera dell’alfabeto. Collocati in una libreria, possono essere utili anche per suddividere i vari libri in ordine alfabetico, in modo da renderli facilmente trovabili.

Questo modello è molto presente sul mercato, ma realizzarlo con le proprie mani e secondo la propria personalità sarà molto più soddisfacente. Anche in questo caso il procedimento è molto semplice: tagliate il cartone, lo decorate e assemblate le parti con la colla. Potete decidere voi la forma e lo spessore della lettera, ma è consigliato optare per uno spessore abbastanza grande, in modo da garantire maggior stabilità al fermalibri.

Fermalibri portafoto

Una soluzione semplice ed economica per la vostra libreria è realizzare un fermalibri portafoto di cartone. La procedura è sempre la stessa. Vi basterà tagliare il cartone della dimensione giusta, assemblare le parti, decorarlo e infine incollare la foto che avete scelto. Originale e creativo, questo fermalibri permette di unire la funzionalità all’aspetto romantico ed emozionale, perché vi permette di utilizzare i vostri ricordi.

Alternativa pratica al cartone

In alternativa al cartone, anche il legno è un ottimo materiale per realizzare dei fermalibri. Data la sua durezza e la sua resistenza, le soluzioni da realizzare sono infinite, ma è sicuramente un materiale più difficile da lavorare. In commercio però ci sono moltissime idee creative da cui prendere ispirazione per personalizzare il vostro fermalibri, rendendolo unico e originale.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Camera da letto in stile classico contemporaneo: mix di design

Mobili per conservare vinili: elementi vintage e funzionali

Leggi anche
Contents.media