I più grandi errori del fai da te: quali sono e come evitarli

Quasi l'80% dei proprietari di casa commette qualche errore mentre tenta un progetto fai da te.

I progetti fai da te ti permettono di personalizzare il tuo spazio e forniscono un modo intelligente per risparmiare denaro sugli aggiornamenti della casa. Inoltre, suscitano orgoglio quando il prodotto finale risulta proprio come lo avevi immaginato. Tuttavia, anche con le più meticolose istruzioni passo dopo passo, il fai da te non va sempre secondo i piani.

Secondo un recente sondaggio condotto dal sito web di servizi per la casa Angi, quasi l’80% dei proprietari di casa commette un errore mentre tenta di affrontare un progetto da solo. Ciò può portare a costosi danni alla proprietà, lesioni gravi o addirittura un disastro domestico. Ci sono alcuni passi chiave che si possono fare per evitare un errore costoso e potenzialmente pericoloso.

Prendersi troppe responsabilità

Più del 40% degli individui trova i progetti fai da te più impegnativi e costosi del previsto. Affrontando un compito che richiede più tempo o abilità di quanto si possa gestire, si rischia di ritrovarsi con un gran caos e un progetto incompiuto. Inoltre, i costi dei materiali, degli attrezzi elettrici, dei dispositivi di sicurezza e di altri elementi essenziali possono aumentare rapidamente. Gli errori possono essere costosi da riparare.

“È importante pensare al perché si vuole fare il fai da te e a cosa si spera di ottenere prima di impegnarsi in un grande progetto”, ha detto Bailey Carson, un esperto di cura della casa. “Se lo stai facendo solo per risparmiare denaro, potresti voler riconsiderare questa idea. Senza il tempo, gli strumenti e il talento per farlo in modo corretto e sicuro, gli errori potrebbero costarti di più a lungo termine che avere semplicemente un professionista che venga ad aiutarti fin dall’inizio”.

Come evitare questo errore: prenditi del tempo per ricercare il tempo, le abilità e i materiali necessari per completare un progetto, e pensa attentamente se sarai in grado di gestirlo. Tutto ciò vale anche nel caso tu voglia ristrutturare la tua casa.

Usare gli strumenti sbagliati

Un terzo degli intervistati ha ammesso di aver usato lo strumento sbagliato per un progetto fai da te. Molti strumenti sono progettati per usi e materiali specifici, e utilizzarli per altri compiti potrebbe comportare lesioni, tempi di lavoro più lunghi o risultati di scarsa qualità. Fai in modo che il lavoro si svolga senza problemi e in sicurezza scegliendo l’attrezzatura giusta. Ciò è particolarmente importante se il tuo progetto richiede strumenti speciali, come un certo tipo di sega elettrica.

Come evitare questo errore: usa sempre gli strumenti adatti per ogni progetto e assicurati di sapere come usarli prima di tuffartici. Se non sei sicuro di quale strumento usare per un certo progetto, consulta sempre un esperto prima; un professionista del tuo negozio locale di articoli per la casa può probabilmente indicarti la giusta direzione.

fai da te errori

Non dare la priorità alla sicurezza

Gli errori del fai da te possono essere non solo costosi ma anche pericolosi. La sicurezza è fondamentale quando si completa qualsiasi progetto, e prendere tutte le precauzioni raccomandate può aiutare a evitare incidenti.

Come evitare questo errore: prendere tempo e seguire tutte le linee guida di sicurezza quando si usano strumenti o altre attrezzature. Indossare tutti i dispositivi di protezione necessari per il compito da svolgere, che potrebbero includere maschere antipolvere, occhiali di sicurezza, protezioni per l’udito, abiti a maniche lunghe o guanti. Quando si affrontano compiti potenzialmente pericolosi come i lavori elettrici, fermati e rivolgiti a un professionista se si hanno dubbi o si incontrano problemi imprevisti. Potresti voler consultare un esperto nel caso tu voglia, ad esempio, installare un’illuminazione a parete.

Trascurare i codici o i permessi necessari

I progetti di miglioramento della casa sono spesso soggetti a regolamenti e requisiti che aiutano a garantire la sicurezza. Varia da città a città, ma i permessi di costruzione sono in genere richiesti per i progetti che comportano modifiche alla struttura della casa o ai sistemi meccanici e idraulici. Trascurare i codici e le leggi della tua zona può ritardare il tuo progetto e comportare multe salate.

Come evitare questo errore: controlla con l’ufficio del tuo comune per determinare se hai bisogno di un permesso per il tuo progetto e familiarizza con i codici di costruzione applicabili. Assicurati che i tuoi piani siano conformi ai codici e alle ordinanze locali prima di iniziare qualsiasi lavoro di ristrutturazione.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pareti del bagno: idee perfette per ogni stile

ADU: la nuova tendenza delle case piccole

Leggi anche
Contents.media