Consigli interessanti ed idee irrigazione per il giardino

Come creare un'efficace sistema d'irrigazione per il giardino.

Con l’incombere dell’estate si torna a passare diverso tempo all’aria aperta, in giardino magari a fare sport con i figli, coltivare un piccolo orticello, piuttosto che una piccola aiuola. In questi ultimi casi sarà necessario un sistema d’irrigazione per il giardino, e noi siamo qui per suggerirvi consigli e idee adeguati a questo fine.

Seppur sia possibile provvedere manualmente “alla vecchia maniera” con l’annaffiatoio, farsi aiutare dalla domotica può dare sicuramente un grande contributo.

irrigazione del giardino di una casa

Le tipologie di sistemi d’irrigazione per il giardino

Se vogliamo un efficiente apparato d’irrigazione per il giardino dobbiamo innanzitutto sapere che esistono differenti tipologie di irrigazione. Queste variano per il meccanismo di erogazione del getto; i principali sono: a goccia, a pioggia e per scorrimento. La prima è perfetta per i giardini piccoli poiché rilascia l’acqua lentamente, la seconda crea, appunto, una lieve pioggerellina, mentre la terza funziona attraverso dei solchi scavati nel terreno per irrigarlo. L’impianto d’irrigazione può essere sia manuale (cioè con i rubinetti che si aprono a mano), che automatico. Il secondo è sicuramente più costoso ma almeno vi permetterà di far irrigare adeguatamente il vostro giardino anche di notte o quando sarete fuori da casa. Se volete risparmiare vi consigliamo quelli statici, che sono anche i più diffusi ed alquanto affidabili e resistenti.

irrigazione giardino di una casa

Come creare un perfetto sistema d’irrigazione

Per la scelta del tipo adatto a noi dovremo tenere in conto anche della composizione del terreno, questo per dosare al meglio l’acqua che andremo a somministrargli. Ora, una volta selezionato il tipo adatto per noi, è necessario valutare la giusta collocazione degli irrigatori e dell’ala gocciolante. L’ala gocciolante garantisce un minor spreco d’acqua, quindi un risparmio in bolletta, ed è una ottima soluzione per terrazzi, siepi o aiuole. Per questo motivo deve restare attiva più tempo degli irrigatori. In base alla tipologia di terreno si stabiliscono la frequenza e la portata dell’irrigazione. É possibile anche impostarne una quotidiana oppure regolarla a giorni alterni. Il momento della giornata più adatto all’irrigazione è senz’altro la notte.

sistema d'irrigazione

Vantaggi di un sistema professionale

Se decidete di spendere un po’ di più e utilizzare la domotica nel vostro giardino o orto, comprenderete all’istante quali sono i vantaggi di un sistema professionale. Sia per non dover più irrigare manualmente il giardino di casa sia per la salute delle piante. Altri vantaggi sono, come abbiamo anticipato, il risparmio d’acqua, di tempo ed economico e l’assoluta precisione nel dosaggio e nella distribuzione dell’acqua sulle piantine. Se viene integrato un sensore che percepisce la pioggia ancora meglio così in quel caso si fermeranno gli irrigatori con un ulteriore risparmio. Ora la vostra proprietà ha acquisito valore ed è integrata di un sistema che irrigherà per sempre il vostro giardino mentre voi sarete liberi di riposare, che c’è di più conveniente?

irrigatori che spruzzano

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee creative e consigli semplici per usare un portariviste vintage

Tra classico e moderno: la cucina color tortora

Leggi anche
Contents.media