Le decorazioni natalizie possono ridurre il valore di una proprietà

Alcuni consigli per vendere con successo la tua proprietà durante le feste.

Vendere la propria casa a Natale può essere estremamente difficile e, inoltre, alcune decorazioni natalizie possono ridurre il valore di una proprietà. Quando si tratta di decorazioni, meno è davvero più, ma se sei fortunato ad avere soffitti alti, tuttavia, un albero è un ottimo modo per mostrare lo spazio.

La realtà è che i potenziali acquirenti vogliono vedere come la loro potenziale casa apparirebbe per le restanti 50 settimane dell’anno, ma ciò non significa che non si possa decorare. Infatti, se lo fai bene, il Natale può essere il momento perfetto per mostrare il calore, il carattere e il fascino della tua proprietà ai potenziali acquirenti. Bisogna a prescindere evitare alcuni errori di decorazione che potrebbero dare un aspetto negativo alla casa.

Evitare le decorazioni di Babbo Natale e Rudolph

Deve essere semplice, minimal e chic: niente di sgargiante o eccessivamente “natalizio”. Dimentica le decorazioni con Babbo Natale e Rudolph, pupazzi di neve e pettirossi. Scegli piuttosto solo nastri sofisticati e palline di vetro con un tema colorato che si adatti al tuo arredamento.

Sostituisci le luci multicolori dell’albero con luci bianche

È meglio evitare le luci colorate e lampeggianti dell’albero di Natale, in quanto possono scoraggiare i potenziali acquirenti. Un albero vero con luci bianche è l’opzione più sofisticata. Le luci colorate e lampeggianti non sono le preferenze di tutti, e mentre ad alcuni piace lo spirito che portano, possono scoraggiare le persone. Evita le luci intermittenti colorate e brillanti per il tuo albero e per qualsiasi area circostante, e opta invece per una tavolozza più personalizzata e sofisticata con luci bianche. Questo crea un’estetica più neutra e a tutto tondo che attrae di più.

Scegliere decorazioni esterne minime

Non ci dovrebbe essere assolutamente nulla all’esterno della tua casa, a meno che non tu non abbia un bel giardino con semplici luci bianche per l’albero. L’agrifoglio vero, il vischio e l’edera sono adorabili, e una splendida ghirlanda fatta a mano sulla porta fa miracoli. Insomma, è possibile decorare il giardino a Natale, ma è meglio evitare.

Le case altamente decorate con numerose luci multicolori e decorazioni natalizie, come Babbo Natale che si arrampica sul camino e le renne in giardino, possono certamente ridurre il valore di una proprietà. Evita le grandi decorazioni gonfiabili o le renne sul tetto. Optate ancora per le luci bianche se vuoi un po’ di allegria festiva e mantieni la classe con una singola corona di fiori accogliente o agrifoglio ed edera. Meno è meglio quando si tratta di decorazioni esterne, soprattutto se hai un cartello di vendita in giardino.

decorazioni che possono ridurre il valore di una proprietà

Non esagerare con le decorazioni

In qualsiasi momento dell’anno, consigliamo ai potenziali venditori di pensare a come mettere in scena la loro casa prima di metterla sul mercato. Nessuno vuole vedere un sacco di disordine personale o di disordine generale quando si visualizza una proprietà da acquistare. Meno è più, e gli spettatori vogliono vedere una proprietà per quello che è, non per quello che qualcun altro ha fatto.

I potenziali acquirenti non vogliono vedere mezzo salone occupato da un enorme albero di Natale o l’esterno di una casa obliterato da un Babbo Natale gonfiabile a grandezza naturale. Vogliono vedere come sarà per le restanti 50 settimane dell’anno. Fai quindi attenzione a non coprire nessuna struttura o caratteristica della tua casa che possa essere di interesse per i potenziali acquirenti. Potrebbe essere qualcosa di semplice, come un binario per le scale in quercia o la mensola del camino.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Soluzioni per la casa: come far durare più a lungo l’albero di Natale

Bonus mobili 2021: tutto ciò che bisogna sapere

Leggi anche
Contents.media