Manutenzione dell’orto di casa: pacciamatura con la paglia

Aiutate le vostre piante orticole a prosperare, anche con il caldo e la siccità, utilizzando correttamente la pacciamatura di paglia.

Nell’orto, la pacciamatura con la paglia offre una lunga serie di vantaggi. Innanzitutto, la paglia è economica, facile da lavorare e fa bene al terreno. Inoltre, uno strato di pacciamatura di paglia tra le file di ortaggi mette in risalto le piante e fa apparire l’orto pulito e ordinato.

Sebbene richieda un po’ di impegno iniziale, vi farà risparmiare tempo nel lungo periodo quando si tratta di diserbare e innaffiare.

A meno che non si tratti di un giardino di grandi dimensioni, di solito bastano una o due balle per pacciamare l’intero orto. Ecco cosa c’è da sapere sull’uso della pacciamatura di paglia intorno alle piante commestibili.

Cos’è la paglia?

La paglia è costituita dagli steli essiccati rimasti dopo la raccolta del grano o dell’avena (o di altri cereali). Una volta rimosso il grano, gli steli essiccati vengono impacchettati in balle. Idealmente, nella balla di paglia ci saranno pochissimi semi o erbacce. La paglia di pino è semplicemente caratterizzata da aghi di pino in balle ed è una buona opzione per la pacciamatura delle aiuole ornamentali. Insomma, è una delle migliori opzioni low cost per il giardino.

Vantaggi della pacciamatura con la paglia

La pacciamatura di paglia non solo sopprime la crescita delle erbe infestanti, ma modera anche le fluttuazioni della temperatura e dell’umidità del suolo. Una buona copertura di paglia mantiene le piante più fresche, riducendo al minimo lo stress nelle ore più calde della giornata. Inoltre, poiché la paglia riduce l’evaporazione dalla superficie del terreno, non sarà necessario annaffiare così spesso. Regolare l’umidità nel corso della giornata è fondamentale per prevenire problemi fisiologici come la spaccatura dei frutti e persino il marciume dei fiori nei pomodori.

Un buon strato di pacciame di paglia aiuta a prevenire le malattie che spesso si diffondono con gli spruzzi di pioggia. Quando le gocce di pioggia colpiscono il terreno nudo, le particelle vengono sparse nell’aria e spesso finiscono sulla parte inferiore delle foglie, diffondendo malattie batteriche e fungine. La pacciamatura organica dissipa la velocità delle gocce di pioggia, riducendo al minimo gli schizzi di terra e impedendo così la trasmissione di molte malattie alle piante da giardino.

pacciamatura con la paglia orto casa

Consigli per l’uso della paglia nell’orto

La paglia è un ottimo pacciame per l’orto, ma ci sono alcune cose da sapere per ottenere il massimo da questo tipo di pacciame. Utilizzate questi consigli per la pacciamatura con la paglia e aiutate le vostre piante da orto a prosperare.

  • Usate paglia pulita, non fieno! Anche se possono sembrare simili, la paglia e il fieno si differenziano per una caratteristica importante: il fieno, che viene coltivato per nutrire gli animali, contiene semi. Se usato come pacciamatura, questi semi germogliano e creano un problema di erbacce.
  • Applicate una fonte di azoto al terreno prima di piantare. Quando la paglia si decompone, può temporaneamente privare il terreno di azoto. Questo inconveniente può essere facilmente evitato aggiungendo al terreno del compost, del letame ben tritato o un fertilizzante organico bilanciato prima di piantare e pacciamare.
  • Non posate la pacciamatura prima che gli ortaggi siano cresciuti per qualche settimana. Applicare la pacciamatura sui semi appena piantati può impedirne la germinazione.
  • Diserbate il giardino prima di applicare la pacciamatura. Sebbene la pacciamatura impedisca alla maggior parte dei semi di nuove erbacce di germogliare, è importante rimuovere le erbacce esistenti prima di spargere la paglia. La maggior parte delle erbacce annuali richiede la luce del sole per innescare la germinazione. Impedendo alla luce solare di raggiungere la superficie del suolo, possiamo eliminare quasi tutte le erbacce annuali che ci affliggono in giardino.
Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come coltivare l’uva nel giardino di casa: la guida

Come installare una modanatura per battiscopa: il tocco finale perfetto

Leggi anche
Contentsads.com