Arredare senza spendere: mobili fai da te con il riciclo

Idee per riciclare oggetti, tessuti, strumenti, creando bellissime composizioni per arredare casa senza spendere soldi

Con idee, colori e qualche accessorio è possibile creare tantissimi mobile fai da te, riciclando dei vecchi oggetti, arredando così gli ambienti senza spendere un capitale. Lavorare con il riciclo è più semplice di quello che si possa immaginare ed è molto soddisfacente creare qualcosa con le proprie mani.

Mobili fai da te: il riciclo

Si può usare di tutto, dai bancali di legno al cartone, fino a pallet vero e proprio per dare vita a qualcosa di interessante. L’importante è conservare sempre le cose che non si usano più e soprattutto sfruttare vecchi prodotti ma anche tessuti di vestiti che non si usano più per dargli nuova vita.

Cassette della frutta

Queste sono il mezzo ideale per creare degli scomparti. Si possono usare in cucina, sia per creare simpatiche fioriere che per costruire una bellissima libreria. Basta dargli un tocco di colore, rimuovere eventuali spigoli o altri chiodi pericolosi, e poi incollarle vicine dando la forma che si preferisce.

Pallets

Con il pallets è possibile invece creare un bellissimo set di divani e tavolini da esterno. Si può sfruttare al natura o tinteggiarlo. Basta impilarne un paio per assemblare il divano, sfruttarne uno più piccolo come tavolino e poi adagiare qualche cuscino sopra per renderli più comodi e di tendenza.

Vetro

Il vetro è un altro materiale che si presta benissimo al riciclo. Una delle idee più carine è quella di fare delle lampade direttamente da vecchie bottiglie, inserendo all’interno di queste delle lucine economiche lunghe, simili a quelle che si inseriscono sull’albero di Natale. Il risultato è garantito e straordinario.

Cartone

Il cartone è l’idea per creare un mobiletto da riciclo, sia con veri e propri scomparti per chi ha più dimestichezza e voglia di lavorarci che semplice, utilizzando i ripiani e attorcigliando in forma conica le altre parti per creare dei piedi.

Scritto da Valentina Giungati
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Immergersi in un mondo parallelo: come creare un angolo lettura a casa

Cene e pranzi all’aria aperta: come apparecchiare una tavola estiva

Leggi anche
Contents.media