Paola Marella apre le porte di casa sua

Paola Marella apre le porte di casa sua e ci porta alla scoperta del suo appartamento milanese tra design e arte.

Dopo averla vista rivoluzionare e ristrutturare diverse centinaia di appartamenti in tv, vi portiamo all’interno della casa di Paola Marella. Andiamo alla scoperta di come Paola Marella ha arredato la sua casa a Milano.

Paola Marella: la sua casa

Paola Marella fa il suo debutto nelle case degli italiani nel 2007 con il programma “Cerco casa disperatamente” l’abbiamo vista cimentarsi in numerose ristrutturazioni, dando prova del suo buon gusto e conoscenze nel campo del design. Ma il mondo di Paola Marella non si limita solo all’ambiente televisivo, è anche una nota e mediatrice immobiliare, laureata in architettura e design al Politecnico di Milano. Dopo averla vista per anni arredare le case degli altri scopriamo come Paola Marella ha deciso di arredare la sua casa milanese.

paola marella casa sua

Soggiorno

Il soggiorno è molto luminoso, merito soprattutto delle tre finestre che permettono alla luce naturale di illuminare l’ambiente. Per il colore delle pareti è stato scelto un colore neutro: il beige, mentre il soffitto è stato tinteggiato di bianco. Sui muri frontali alle finestre troviamo due grandi librerie a parete, che nella tonalità riprendono il beige scelto per il rivestimento dei muri. Diverse sono le opere d’arte che abbelliscono i muri, la Marella e il marito sono due grandi appassionati d’arte. I divani sono due in un elegante tonalità rosa, mentre la poltrona è una chaise longue di design che va a spezzare con la classicità dei divani. L’abbinamento tra poltrone e divani diversi dà alla zona conversazione carattere e il risultato nel complesso è quello di uno spazio armonioso.

Il rivestimento del pavimento è un elegante parquet lucido che dona calore all’ambiente.

paola marella casa sua

La cucina

Per la cucina Paola Marella ha scelto un arredamento molto moderno e funzionale. L’arredamento è composto da una serie di mobili a parete color antracite mentre il piano di lavoro è bianco, creando così una zona luminosa. Per i muri è stato scelto un grigio chiaro, così da creare una sorta di continuità con il colore dell’arredamento. Come paraschizzi troviamo delle piastrelle in cotto.

paola marella casa sua

La camera da letto

La camera da letto ha un arredamento molto semplice. Anche qui non può mancare un quadro situato sopra la testata del letto. In questo ambiente dominano i colori caldi che riprendono la tonalità del parquet che troviamo anche nel soggiorno.

Come testata del letto è stato scelto un cuscino marrone, in un tessuto con motivo a righe molto elegante e raffinato. Lo spunto chic è quello dei cuscini di colori diversi, così da dare un tocco di colore in più in un ambiente dove prevalgono i toni del marrone.

paola marella casa sua

L’ingresso

A differenza delle altre stanze della casa qui non vi è come rivestimento del pavimento il parquet, ma un splendido marmo con venature grigie e nere. Come in ogni angolo della casa anche qui non possono mancare numerosi riferimenti artistici, difatti alle pareti si trovano diverse opere d’arte collezionate nel corso degli anni da Paola e il marito. Accanto all’ingresso si trova un tavolino con struttura in ferro battuto e superficie di cristallo.

paola marella casa sua

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Piante non tossiche per cani e gatti: quali sciegliere

Tavoli da giardino: modelli e materiali tra cui scegliere

Leggi anche
Contents.media