Home » Arredamento » Parete attrezzata per il soggiorno: come arredarla, suggerimenti e vari stili

Parete attrezzata per il soggiorno: come arredarla, suggerimenti e vari stili

State arredando casa e non sapete quali mobili e complementi d’arredo utilizzare? Soprattutto volete rendere il vostro soggiorno il punto focale di casa vostra? Sappiamo tutti benissimo che arredare casa è difficile, soprattutto arredare il soggiorno, che è il luogo dove si ricevono gli ospiti e dove si passa la maggior parte del tempo. Ecco perchè vi consigliamo l’utilizzo di una parete attrezzata per il soggiorno e anche come arredarla.

Parete attrezzata soggiorno: come arredarla

Le pareti attrezzate per il soggiorno sono un complemento d’arredo cruciale per un ambiente moderno, dove funzionalità ed estetica devono trovare il giusto equilibrio per conferire carattere e personalità allo spazio. Questo elemento è il tipo di arredo che in questi anni sta spopolando e si adatta ad ogni stile. Moderne, funzionali e versatili, mettono assieme diversi elementi tra cui mensole, librerie, appoggi per la televisione e tanto altro.

parete

In commercio ne esistono di diversi tipi: pareti a schema fisso o pareti a moduli. Le prime sono più economiche, ma sono meno versatili e molto vincolanti. Le seconde, invece, lasciano più libertà di scelta su come comporre la parete facendo trasparire, così, la vostra personalità, ma sono più costose delle altre. Per scegliere la parete adatta dovete tenere conto di alcuni aspetti non secondari.

La dimensione degli spazi

Il primo fattore da prendere in considerazione quando si decide di arredare il soggiorno con una parete attrezzata in modo da comporla in modo intelligente è la conformazione della stanza. Se il vostro salotto è piccolo evitate pareti eccessivamente profonde, a differenza, invece, di una stanza spaziosa in cui potrete giocare con i volumi.

Lo stile

Non dimenticatevi che la parete attrezzata, indipendentemente dalla tipologia, deve integrarsi con lo stile generale dell’ambiente, così da avere un risultato finale coerente. Se, ad esempio, il vostro salotto ha un design eclettico, allora una valida soluzione sarà ricorrere a una parete attrezzata a quadro dove il televisore viene attrezzato al centro. Ciò non può avvenire se il design della stanza è totalmente diverso.

I colori

Una volta aver individuato lo stile generale del vostro salotto, potrete dedicarvi alla scelta dei colori della parete. Questo è un aspetto da non sottovalutare perché i colori influenzano il nostro stato d’animo e, nello stesso tempo, delineano il carattere dello spazio. Non ci sono soluzioni univoche, ma consigli che potreste accettare. Scegliete nuance che si incastrino bene fra di loro in modo da assicurare sia una certa illuminazione nella stanza che contrasti interessanti di cui non potrete stancarvi.

Esempi di arredamento

Dopo aver delineato gli aspetti importanti che riguardano la scelta delle pareti attrezzate, ecco alcuni esempi su come adattarle ai singoli stili.

Stile industriale

Questo è uno stile funzionale e raffinato che dona interesse vivo all’ambiente. Le pareti in stile industriale, grazie alla loro essenza minimalista e grezza, assicurano l’illuminazione nello spazio massimizzando gli spazi. Ideale per questo stile è, senza dubbio, una parete in metallo.

industriale

Stile scandinavo

Una parete attrezzata in stile scandinavo è la più minimal che ci possa essere, sebbene possa sembrare la meno originale di tutte. Questa si caratterizza per i colori tenui e per le mensole che serviranno per appoggiare i vostri libri e decorazioni e da scomparti per riporvi diversi oggetti così da rendere lo spazio più ordinato.

scandinavo

Stile hi-tech

Se amate la tecnologia lo stile perfetto è quello hi-tech. Con le pareti attrezzate in base a questo design avrete un ambiente funzionale e spazioso, anche se forse un po’ spigoloso, che con i giochi di luce sarà meno duro. Questo mobile unico occuperà tutta la parete facendo da cornice alla televisione che avrà un posto centrale.

Stile contemporaneo

Se invece amate l’eleganza e il lusso, potete progettare e far realizzare in maniera artigianale la vostra parete attrezzata. Il risultato finale sarà un look moderno e sofisticato, che raggiungerete grazie alle lavorazioni artigianali e alla ricreazione dello stile di un tempo.

legno

Stile boho

Colori sgargianti che donano originalità e creatività al vostro salotto. Una parete attrezzata in stile boho renderà questo spazio un luogo perfetto in cui passare il tempo, sia per gli adulti che per i bambini. Composta da mobili fluttuanti questa parete è perfetta per esprimere la vostra personalità.

boho

Conclusione

Le pareti attrezzate sono una soluzione molto utile ai nostri problemi soprattutto se non abbiamo idee o tempo per metterci a cercare i mobili uno ad uno. Si possono trovare che si adattano a qualsiasi stile d’arredo, ma se invece vogliamo progettarla noi lo possiamo fare. In questo caso però è sempre meglio rivolgersi ad un interior design in modo tale da non sbagliare e doverlo riprogettare tutto da capo. Siate creativi e sprigionate il vostro essere!

Scritto da redazione online

Comodini per la camera da letto di design: i modelli da non perdere

Divani di tendenza 2020: soffici e dal design particolare

Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.