Come scegliere dei pavimenti in cemento per interni ed esterni

Consigli su come arredare i vostri pavimenti in cemento negli interni e negli esterni.

Se state cercando un pavimento solido, resistente e facilmente adattabile a qualsiasi tipo di ambiente domestico allora siete nel posto giusto. Infatti noi siamo qua per suggerirvi un’ opzione che accontenterà anche i più scettici e dubbiosi: i pavimenti in cemento per interni ed esterni.

Proprio così, questi sono perfetti per quasi tutti i tipi d’arredamento: in particolare quelli vintage, rustici e quelli con un tocco minimal. Andiamo a vedere meglio come applicare e come identificare il pavimento perfetto per voi.

casa moderna e pulita

Pavimenti in cemento per interni ed esterni: le caratteristiche

Oltre ad essere resistenti, i pavimenti in cemento per interni ed esterni, sono molto semplici da installare. Se avete degli interni di stile industrial allora il cemento sarà perfetto da integrare. Infatti, sebbene venga a volte snobbato, i risultati raggiungibili da questa soluzione possono essere molto sorprendenti. Questo materiale garantisce anche un’ottima capacità di tenuta ai carichi pesanti. Se verrà regolarmente pulito la manutenzione si limiterà a sporadici interventi superficiali; spendendo giusto il minimo indispensabile. Altre caratteristiche di questi pavimenti sono la resistenza alle abrasioni, la porosità, l’impermeabilità e, non meno importante, il basso prezzo.

pavimento pulito

Tipologie di pavimentazioni in cemento

Se quindi la vostra scelta ricadrà su questo materiale, bisognerà selezionare il tipo di cemento più adatto a voi. Le disponibilità sono: levigato e lucidato, in spatolato, in vetrificato, autolivellanti e infine in verniciato. I pavimenti in cemento levigato e lucidato: esteticamente molto attraenti e semplici da pulire. Per ciò che concerne quelli in cemento spatolato invece, sono tra i più economici ma il risultato è anche un pavimento non perfettamente liscio. Simili a questi ma con meno imperfezioni, più costosi e più uniformati sono gli autolivellanti. Infine i pavimenti in cemento vetrificato sono composti di una resina trasparente che conferisce un risultato brillante.

casa con pavimenti in cemento per interni ed esterni

Come usare questo materiale a casa?

Nel caso preferissimo arredare gli interni casa con il cemento allora è interessante l’idea di usarlo per la cucina, qualora in questa prevalga il grigio dei complementi d’arredo, o in un bagno per un effetto sia minimal che raffinato. In alternativa anche nei balconi e nei terrazzi ha un suo perché che può convincervi ad adottarlo come soluzione vincente. Per quanto riguarda gli ambienti esterni sicuramente i locali più adatti sono il giardino ed il box e la veranda. Qua sarebbe originale l’utilizzo del cemento in quarzo. Tramite questo materiale è possibile aggiungere alcuni particolari pigmenti colorati che gli assegnano un tono diverso dal grigio cemento, come per esempio il proprio colore preferito.

vialetto di una villa

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

In giro per il mondo: quante sono le case di Taylor Swift?

Consigli semplici su come arredare un soggiorno di 32 mq

Leggi anche
Contents.media