Qual è il modo giusto per rifare il letto? Ecco alcuni trucchi

Ecco alcune formule che sono a prova di errore, garantite per funzionare e per darvi il letto invitante dei vostri sogni.

Ci sono milioni di modi per rifare il letto, ma non tutti sono belli da vedere. Proprio per questo, abbiamo alcune formule che sono a prova di errore, garantite per funzionare e per darvi il letto invitante dei vostri sogni.

Inoltre, ci sono probabilmente alcuni errori e idee sbagliate che dovreste conoscere per evitarli. Assicuratevi anche di scegliere la biancheria da letto perfetta, dato che sarà essenziale.

Trucchi geniali per rifare il letto in modo giusto

Formula N.1: 4 cuscini per dormire + 1 lombare extra lungo

Questa è una formula che FUNZIONA ed è così semplice e minimale, pur dando al letto un aspetto curato. Quattro cuscini per la schiena e un cuscino lombare lungo e il gioco è fatto. Certo, si appoggia la testa solo su uno di essi mentre si dorme, ma sono necessari entrambi per la parte “seduta” della serata (leggere o guardare la TV). Considerate ogni strato come un “set” e sì, i set possono essere diversi (ma mantenete uguali entrambi i cuscini all’interno del set o della coppia).

Potreste volere un cuscino più solido dietro il vostro cuscino “da riposo” più morbido per l’appoggio. Inoltre, quattro cuscini hanno un aspetto molto più invitante e bilanciano meglio la lunghezza e la larghezza del letto.

Formula N.2: 4 cuscini per dormire + 1 cuscino lombare + 1 cuscino decorativo

Stiamo passando dal minimalismo al decorativismo. Mi rendo conto che non sembra poi così diverso, ma a volte si desidera avere un colore, un motivo o uno strato in più. Se è questo che vi piace, mantenete il cuscino lombare e aggiungete un cuscino quadrato, un cerchio o un rettangolo più piccolo.

come rifare il letto

Formula N.3: 4 cuscini per dormire + 2 o 3 cuscini d’accento di forme/dimensioni diverse

Se vi piace avere un cuscino su cui accoccolarvi (o forse li avete già in casa e non volete comprare un cuscino lombare), questa formula fa per voi. Ci piace utilizzare 2 o 3 cuscini di dimensioni (e forme) diverse davanti alla base quattro. È importante averne uno di circa 24″ per radicare davvero la mini collezione, soprattutto su un letto king (un queen/full può reggere 20″).

Una buona formula che usiamo è una grande, una media e una piccola. Inoltre, possono essere tutti di colori, motivi e texture diversi. Certamente, alla fine, è bene abbinare i colori della testiera e delle coperte/copriletti. Non volete un colore molto saturo o forte come trapunta e poi niente per bilanciarlo in cima al letto. Anche in questo caso, attingete a questi colori. Assicuratevi di combinarli in modo adeguato.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biglietto di auguri per una nuova casa: le frasi migliori

Come scegliere un tavolino da caffè per il soggiorno?

Leggi anche
Contents.media