Tavolini in ferro battuto: design e artigianalità nel proprio salotto

Elementi vintage ma moderni, di design artigianale, i tavolini in ferro battuto sono un tocco davvero unico in ogni salotto.

L’arredo in ferro battuto è simbolo di artigianalità ed esperienza. La fine lavorazione per questo tipo di mobilio rappresenta la cura per il dettaglio e l’attenzione prestata ad ogni più piccola rifinitura. Elementi di design, richiamano il passato, introducendo però un carattere di modernità e unicità ai propri ambienti.

Per questo i tavolini in ferro battuto, aggiungono un tocco di eleganza ed un ottimo colpo d’occhio se inseriti nel proprio salotto.

Invidiabili ed unici, sono un ottimo modo per completare l’arredo della propria zona giorno, donandogli stile e raffinatezza.

Tavolini in ferro battuto per salotto rotondi

La forma rotonda può essere un elemento di distacco rispetto alla geometria e alla linearità del resto del mobilio del proprio salotto. Innovativa e contemporanea perciò, può essere introdotta attraverso la scelta di un tavolino in ferro battuto con il piano rotondo.

A seconda di dove lo si vuole inserire, si può scegliere la lunghezza delle gambe. Se si vuole inserirlo tra i divani e il televisore per esempio, allora bisognerà optare per un tavolino dalle gambe più corte. Altrimenti, inserendolo negli angoli della stanza, o tra un mobile e l’altro, si possono anche scegliere con gambe più lunghe e snelle, magari dalla forme particolari e ondulate.

tavolini in ferro battuto salotto rotondo

Difatti, la bellezza di questi tavoli è l’unicità di ogni elemento; la lavorazione del ferro battuto varia da strutture più lineari e tradizionali, a quelle più particolari e decorative, in uno stile maggiormente shabby chic.

tavolini in ferro battuto salotto rotondo

Tavolini in ferro battuto per salotto rettangolari

La forma rettangolare invece, rimane in linea con lo stile classico e tradizionale di ogni casa. Abbinabile ad ogni tipo di arredo e mobilio, si presta bene ad introdurre un elemento di eleganza e raffinatezza. La sua forma maggiormente allungata permette di dilatare lo spazio, dando un’impressione di ampiezza.

tavolo rettangolare

La posizione ideale è quella tra i divani e il televisore, soprattutto laddove vi è una zona chiusa, creata da più divani e poltrone. Nonostante ciò, una delle ultime tendenze, è quella di porre il tavolino a parete, sfruttando delle gambe più alte, così da usarla come scaffale, o ripiano aggiuntivo.

tavolo parete

Tavolini in ferro battuto e vetro per salotto

Per gli amanti dello stile shabby chic e dell’eleganza, il tavolino in ferro battuto con ripiano in vetro è sicuramente un elemento immancabile nel proprio arredamento. La delicatezza e la fragilità di questo, renderanno l’ambiente leggero, mostrando la cura e l’attenzione prestata ad ogni dettaglio.

tavolo vetro

Le soluzioni sono molte, che variano da quelle con struttura più particolare, a quella dalle forme più tradizionali. Ognuna rappresenterà comunque un unicum, e lascerà a bocca aperta i vostri ospiti.

dettaglio gambe

Tavolini in ferro battuto e legno per salotto

Infine, per gli amanti di uno stile industriale, o per chi volesse mantenere la modernità dei propri spazi, senza rinunciare all’artigianalità e alla tradizione, i tavolini in ferro battuto con piano in legno sono l’ideale.

Essi variano a seconda delle forme e delle dimensioni, ma anche e soprattutto a seconda dello spessore e del colore del piano. Più rustici e stile vintage, sono i tavolini con un piano più spesso, e dal colore scuro, con qualche tocco di usura.

tavolo legno vintage

Altrimenti, di design e contemporanei, sono i tavolini in ferro battuto con struttura lineare, e ripiano in legno chiaro, dallo spessore inferiore e leggero.tavolini ferro battuto salotto vintage

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Modi intelligenti per coprire i termosifoni antiestetici

Esterno in stile americano: unione di vintage e vittoriano

Leggi anche
Contents.media