Tettoie e pergolati da giardino: idee e consigli per abbellire l’esterno

Tettoie e pergolati da giardino: i colori, i materiali e le tipologie più adatte ad ogni esigenza.

Il giardino è uno dei locali maggiormente personalizzabili della casa, è possibile crearsi un proprio angolo verde, una zona relax, una zona pranzo o, perché no, potreste installare una tettoia, un gazebo o un pergolato. La differenza che intercorre tra il pergolato e la tettoia consiste nel fatto che la seconda è fissa mentre il primo permette di aprirne la parte superiore per guardare le stelle di notte o il cielo.

Le tettoie possono essere perfette anche per coprire un eventuale posto auto. I materiali principali nell’edificazione delle tettoie sono ferro, legno ed alluminio, ovviamente con tre fasce di prezzo diverse. La tettoia quindi ha funzione ben chiara di utilità per riparare la zona dov’è situata, mentre il pergolato è usato di più per abbellimento e decorazione.

pergolato giardino

Le tettoie ed i pergolati da giardino

Le tettoie ed i pergolati da giardino sono delle ottime alternative per arredare il giardino poiché creano degli spazi ombreggiati e riparati dalle intemperie naturali. Il “soffitto” dei pergolati, come dicevamo, sono ermetici all’acqua e funziona con un motore che attiva lo srotolamento del telo. I modelli più comuni sono semplici strutture prive di mura o di coperture, sono sostenute da quattro pali inseriti all’interno di una colata cementizia ad una profondità di 40 cm circa, per garantire stabilità e resistenza. Alcune travi posizionate sopra ad esse completeranno il lavoro. Sul mercato sono però presenti anche altri modelli muniti di zanzariere, materiali impermeabili, illuminazione e svariate forme di design. I pergolati infine possono essere fabbricati con l’utilizzo di più materiali, come: legno e metallo o metallo e muratura.

pergolato giardino

Tipologie di pergolati per il giardino

Le pergole sono un elemento del giardino che può avere grande rilevanza. Infatti spesso ci accade che se vediamo un giardino con una pergola questa attirerà maggiormente la nostra attenzione più degli altri dettagli. Questa ci si si può presentare in due modi: esiste infatti la pergola classica e quella addossata. Quella classica è sempre in legno trattato in modo tale che duri diverso tempo senza usurarsi. La pergola addossata, invece, come suggerisce il nome stesso deve essere appoggiata ad un muro o una parete di sostegno. Le pergole e i pergolati in alluminio, invece, sono strutture dalle linee semplici, di un’eleganza essenziale e senza tempo che dona completezza a ogni ambiente. Realizzate in alluminio per il massimo della leggerezza senza rinunciare alla solidità e alla stabilità.

tettoie e pergolati da giardino

Doveri civici per installare pergolati

Non bisogna dimenticare degli impegni civici a cui dovrete attenervi se vivete in un condominio. In questo caso sarà necessario farvi approvare dai vicini di casa un nullaosta per costruire un pergolato o una tettoia. Dopo aver ottenuto questo primo eventuale approvazione sarà necessario recarsi al comune per richiedere il permesso. Se il comune vi accetta la richiesta, quindi superata questa formalità burocratica avrete finalmente modo di dare il via ai lavori per creare la tettoia o il pergolato perfetto per voi.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La casa di Judy Garland: un sogno sull’oceano

Il vetrocemento: i metodi più efficaci su come utilizzarlo in casa

Leggi anche
Contents.media