Come ricreare il proprio ufficio a casa

Qui è ben spiegato come doversi muovere per creare un angolo di studio che sia il più proficuo ed efficace possibile.

“Smart Working” fino a poco fa era una parola quasi elitaria, limitata a pochi individui che erano relegati nei loro appartamenti a svolgere il proprio mestiere. Tuttavia con la pandemia è diventata sempre di più attuale sin da essere conosciuta quasi universalmente.

Per questo motivo è utile prendere in considerazione l’idea di ritagliarsi un angolo consono a svolgere tali attività se non addirittura utilizzare un’intera stanza atta esclusivamente a lasciarvi soli con i vostri computer.

angolo di studio

Come riadattare lo spazio domestico in un ufficio

A questo punto sorge spontaneo chiedersi da cosa sia meglio partire per questo ufficio domestico. Il fattore più importante è il comfort e quindi partire da una scrivania pulita e ordinata è un eccellente punto di partenza. Gli avambracci devono poggiarsi comodamente su di essa senza farvi chinare in avanti. Importante anche più della prima, bisogna procurarsi un sedia ergonomica, possibilmente imbottita dal momento che le ore varieranno dalle 4 alle 10 al giorno nelle quali sarete seduti. Non dimenticate di regolarla in base all’altezza. É rilevante anche possedere delle librerie (possibilmente a parete poiché fungono anche da insonorizzatori) e mensole dove organizzare il proprio inventario e gli archivi. Per non sforzarvi troppo, in ultimo, l’illuminazione svolge un ruolo di primo piano. Quindi è bene preoccuparsi di cercare la luce naturale che filtra dalle finestre o procurarsi delle lampade da scrivania, da terra o ad arco.

smart working

Idee per decorare l’ufficio in casa

L’ufficio che stiamo cercando di creare deve per prima cosa identificarvi quindi un po’ di creatività è sempre ben accetta. Un primo suggerimento è quello di aggiungere piantina da ufficio che favorisca la respirazione e migliori la qualità di questo vostro ambiente lavorativo. Oppure, se si preferiscono soluzioni meno ingombranti si possono affiggere foto o quadri sulle pareti. Per non perdere i tappi delle penne, fogli, scartoffie, graffette non si disdegnano portamatite, astucci o, perché no, una candelina profumata per lavorare in un ambiente profumato anche senza dei fiori. Una presa elettrica nei pressi della nostra postazione non è sdegnata. Spesso avremo bisogno di caricare il nostro computer o il cellulare mentre stiamo lavorando, quindi risulterebbe un vantaggio. Armatevi di portacenere se fumate, raccoglitori e portadocumenti ordinati negli scaffali, se ci sono, e poi, una volta uniti tutti gli elementi che vi abbiamo suggerito avrete finalmente il vostro ufficio per smart working ideale e personalizzato.

smart working 2

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bagno in legno: come arredare in stile moderno

Come arredare una perfetta camera da letto primaverile

Leggi anche
Contents.media