Come scegliere la vernice nera per pareti belle e audaci

Un colore profondo e affascinante.

La vernice nera era una delle scelte meno popolari nel negozio di vernici. La tonalità scura ha un’ingiusta reputazione di rendere le stanze tristi e anguste, caratteristiche che la maggior parte delle persone non vuole in una casa. Tuttavia, i proprietari di case e i progettisti stanno cominciando a vedere che questo colore, una volta controverso, non è così squallido dopotutto.

Piuttosto, il nero sta facendo un passo nella luce come un colore di tendenza che offre dramma e sorprendente stile moderno.

“La gente ha voglia di colori profondi dopo un decennio pieno di bianchi e grigi chiari”, dice Sue Wadden, direttrice di Sherwin-Williams. “Il colore nero ha il potere di agire come uno sfondo audace ma neutro che si adatta a una varietà di gusti e finiture, quindi lo stiamo vedendo entrare in casa in spazi che in genere non avremmo potuto vedere prima. Ci riferiamo quindi a sale da pranzo, camere da letto e persino a bagni simili a quelli di un hotel lussuoso“.

Il nero è diventato anche una scelta di colore popolare per armadietti da cucina, pareti d’accento in soggiorno, soffitti, finestre e anche esterni. “Gli esterni neri sono così diversi da ciò che è stato fatto in passato; la gente sta gravitando verso questo look sorprendente e moderno, anche su case in stile tradizionale”, dice Wadden.

All’interno, la vernice nera sfida molti dei suoi precedenti presupposti. Invece di far sentire claustrofobiche le stanze piccole, i colori scuri delle pareti tendono a ritirarsi, facendo apparire uno spazio stretto più grande di quanto sia in realtà. In realtà, l’effetto è più confortante che oppressivo o tetro.

Come scegliere i colori di vernice nera

La vernice nera è disponibile in una grande varietà di sfumature e finiture. Utilizza questi suggerimenti per scegliere il miglior colore di vernice nera per la tua casa.

vernice nera casa

Considera le sfumature

“Il trucco per selezionare i colori neri è quello di prestare molta attenzione ai suoi sottotoni”, dice Lance Thomas della Thomas Guy Interiors. Il nero è semplicemente una versione scura di un altro colore, quindi guarda le sfumature più chiare sulla striscia di vernice per determinare la tonalità sottostante. La luce naturale fa emergere queste sfumature, quindi considerale attentamente prima di prendere la tua decisione.

I colori di vernice nera con sfumature verdi, per esempio, possono aiutare a incoraggiare la produttività e la creatività in un ufficio, mentre i neri dai toni viola si prestano a ritiri riposanti in camera da letto.

Tieni a mente la finitura

La finitura della vernice è un’altra considerazione chiave con colori scuri come il nero. Le finiture piatte od opache, per esempio, assorbiranno la luce e contribuiranno a una sensazione intima e accogliente. Queste lucentezze funzionano bene anche per mascherare i graffi e le imperfezioni delle pareti. La vernice lucida aggiunge lucentezza e glamour, ma queste tinte dovrebbero essere riservate alle superfici lisce e senza imperfezioni.

Nel complesso, una finitura satinata aiuta il nero a riflettere la luce e dà al colore un po’ di vita.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il bagno secondo il Feng Shui: colori, forme e arredamento

Come scegliere i colori giusti per la tua casa

Leggi anche
Contents.media