Mobili salvaspazio per il bagno: esempi e tipologie

Arredare un bagno anche se di piccole dimensioni é possibile grazie ai comodi mobili salvaspazio.

Arredare nel giusto modo il bagno é essenziale per mantenere l’ordine e la pulizia; la soluzione dei mobili salvaspazio per il bagno sono infatti l’ideale.

L’ordine infatti è fondamentale. Nel bagno ogni oggetto ha la sua sistemazione e collocazione precisa, in modo da velocizzare i tempi di preparazione della mattina.

Dagli asciugamani allo shampoo e al bagnoschiuma, dal phone ai prodotti per il viso, ogni prodotto ha un ruolo specifico ed importante nella routine quotidiana, e necessita perciò di essere trovato velocemente senza perdere tempo a cercarlo.

Per questo motivo, soprattutto per una buona daily routine e per iniziare la giornata nel verso giusto, un arredamento funzionale in bagno può davvero fare la differenza. I mobili salvaspazio infatti aiutano a rendere il momento della pulizia e della cura di se stessi un rituale davvero rigenerante e salutare.

Le tipologie di mobili salvaspazio tra cui scegliere sono molteplici e diverse fra loro, ma tutte in grado di soddisfare i gusti di ognuno.

Mobili salvaspazio per il bagno sospesi a parete

Ideali per i bagni piccoli e stretti, dove è indispensabile trovare il posto giusto per ogni cosa senza sentirsi soffocati, sono i mobili sospesi a parete. I mobili di questo tipo sono spesso posizionati sotto il lavabo e possono essere:

  • A cassetti con maniglia o apertura automatica
  • Con ripiani interni e chiusura a sportello

Queste due sono le tipologie di mobili a sospensione più consigliate di tutte per la loro funzionalità e comodità.

Il vantaggio di un mobile sospeso é il fatto che non poggiando per terra renderà la pulizia del pavimento facile e veloce. Inoltre, il fatto che entrambi i modelli abbiano sistemi di chiusura permette una minore diffusione della polvere.

mobili salvaspazio bagno sospesi

Mobili salvaspazio per il bagno da appoggio

Questi invece sono l’opzione classica che consente di dare una sensazione di stabilità e permette l’utilizzo della superficie superiore per appoggiare altri oggetti. Comodo ed un valido alleato per gli ambienti che si desiderano mantenere intimi e familiari.

Il rischio pero’ in questi casi, è che si accumulino oggetti in modo anche evidente, andando a creare disordine. Questo problema si può pero comunque risolvere scegliendo di arredare il mobile d’appoggio con ripiani sospesi o un soprammobile da bagno particolare e creativo, che evita l’accumulo di altri oggetti.

mobile appoggio

Mobili salvaspazio per il bagno a colonna stretta

I mobili salvaspazio a colonna stretta sono ideali mobili di design. Provvisti sia di cassetti che di ripiani, sono utili ad ospitare tutti gli oggetti del bagno. La soluzione migliore é quella del mobile a colonna con cassetti di varie dimensioni, da adibire ognuno come contenitore di specifici prodotti d’igiene. Essi consentiranno di trovare cio di cui si necessita, sempre al posto giusto, senza creare troppa dispersione.

Si può dotare anche di ganci appendiabiti, utili per sistemare accappatoi e asciugamani anche di grandi dimensioni.

mobili salvaspazio bagno colonna

L’arredamento del bagno e la scelta della disposizione degli oggetti, dunque, possono davvero fare la differenza per quel che riguarda vivibilità e necessità di spazio. Ancora meglio se i mobili salvaspazio saranno accompagnati da un bel lavabo a incasso e da specchi che donino ulteriore profondità!

Scritto da Priscilla Lipari
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giardino in stile moderno: gli elementi essenziali da introdurre

Camino rustico in pietra: accogliente e di design

Leggi anche
Contents.media