Splendide idee per conservare i libri in casa

Trovate la vostra lettura preferita in un batter d'occhio con queste semplici idee per riporre i libri.

Che siate orgogliosi di essere lettori accaniti o che vi limitiate a prendere in mano un romanzo succoso durante le vacanze estive, è probabile che abbiate bisogno di un posto dove conservare i libri. Forse il vostro partner o i vostri figli sono dei topi di biblioteca autoproclamati.

O forse avete collezionato libri da piccoli e trovate difficile liberarvi di letture sentimentali.

Indipendentemente dal caso, è importante creare uno spazio adeguato per i libri, in modo che non ingombrino la casa o si danneggino involontariamente nel corso degli anni.

Splendide idee per conservare i libri in casa

Organizzare per colore

Ordinare gli oggetti, che si tratti di libri o snack, secondo i colori dell’arcobaleno è oggi incredibilmente popolare. Se le persone si spingono fino a mettere in fila i barattoli con il metodo ROYGBIV nella loro dispensa fuori vista, perché non provarlo sulla libreria del soggiorno? Se da un lato questo metodo di organizzazione si basa sulla creazione di un aspetto esteticamente gradevole, dall’altro può essere molto utile per chi impara a vedere.

Sfruttare lo spazio disponibile

Se la vostra collezione di libri e la vostra casa sono piccole, ci sono molte opportunità per essere creativi. Non c’è motivo di installare scaffali a muro o di acquistare una libreria costosa se non avete lo spazio o il budget per farlo. Sfruttate gli scaffali che già avete o cimentatevi in un progetto fai-da-te per creare una libreria per la vostra collezione. Cercate di allineare i libri sulla mensola del camino o massimizzate uno spazio vuoto costruendo uno scaffale sotto una finestra. Riservate un armadietto nell’isola della cucina per accedere facilmente ai libri di cucina quando preparate una nuova ricetta.

come conservare i libri

Limitatevi a piccole pile

Avete una collezione limitata di libri? Un motivo in più per usare quelli che già si possiedono come contenitori. Accatastatene una manciata sulla consolle dell’ingresso, sul buffet della sala da pranzo o su una scrivania piuttosto che su una libreria.

Quando riponete i libri in orizzontale, limitate le pile a due o tre libri, in modo da poterli estrarre più facilmente. In questo modo si limita anche il peso che grava sui dorsi dei libri. Potete anche utilizzare la superficie dei libri impilati per organizzare gli oggetti dell’ingresso, come una ciotola con le chiavi e gli occhiali da sole. Basta evitare di appoggiare le decorazioni sopra il libro che si sta leggendo per evitare inutili rimescolamenti.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come organizzare i prodotti nella doccia in modo funzionale

Idee di scaffalatura per garage: come immagazzinare di più

Leggi anche
Contents.media