Tendenze interni 2022: i look, i colori e gli stili che definiranno il resto dell’anno

Per l'autunno/inverno 2022, le case diventano più sicure e gioiose, con forti riferimenti retrò e una tavolozza di colori caldi.

Finora, nel 2022, le tendenze degli interni si sono concentrate sul recupero degli spazi dedicati al lavoro domestico, su un rinnovato interesse a portare la natura in casa e sulla spinta ad acquistare in modo più sostenibile. Per l’autunno/inverno 2022, le case diventano più sicure e gioiose, con forti riferimenti retrò e una tavolozza di colori caldi.

Tendenze interni 2022: cosa aspettarci dal resto dell’anno?

Il revival degli anni ’70

Lo stile rilassato, i materiali naturali e i toni terrosi dell’interior design degli anni ’70 hanno trovato nuova vita nel 2022. Questo stile di arredamento è rilassato e divertente, evocativo dello spirito libero e dell’ottimismo dell’epoca degli anni ’70.

Include un mix eclettico di texture e motivi, come stampe animalier, tappeti di pelo, arredi in velluto, forme geometriche e morbidi bordi curvi. Tutti elementi che ci aspettiamo di vedere tornare nelle case. C’è anche un elemento biofilico nell’arredamento degli anni ’70 che si rivolge a un mercato moderno. Una tendenza verso materiali naturali come il rattan o il sughero, le ceramiche artigianali e le tappezzerie in macrame. Per non parlare di una o due piante da appartamento.

Elementi essenziali

Chi è avverso ai colori vivaci e alla confusione in casa avrà molta più scelta nel 2022, con la proliferazione di colori neutri caldi e di semplici pezzi d’accento progettati per stare da soli. Vale la pena esplorare gli interni neutri per creare una zona rilassante per dare il benvenuto all’autunno. Mantenendo la tavolozza dei colori limitata, si può creare uno spazio coeso e interessante che aiuta a sentirsi avvolti e centrati. Scegliete i marroni chiari, luminosi di giorno ma caldi di sera, e distribuiteli in tutta la stanza.

tendenze interni 2022 autunno

Quando si tratta di accessori, non sovraffollate lo spazio. Se l’obiettivo è quello di creare un ambiente tranquillo, non si deve creare disordine. Pensate attentamente alla decorazione e scegliete oggetti che diano sostanza alla stanza, come lampade, tappeti, cuscini che diano luce e consistenza. Anche vasi, specchi e cornici sono ottimi per aggiungere elementi visivi.

Scaffali aperti

Le soluzioni di stoccaggio intelligenti non perdono mai il favore della cucina, ma le scaffalature aperte sono sempre più utilizzate come strumento di design per introdurre un tocco di informalità in uno spazio altrimenti funzionale. Per chi ha una cucina tradizionale o una cucina contadina, le dispense a scomparsa e i semplici dettagli come gli scaffali aperti possono davvero elevare l’atmosfera rustica del vostro spazio, fornendo allo stesso tempo soluzioni pratiche per lo stoccaggio. Da cesti e barattoli a piatti e bicchieri antichi, utilizzate questi elementi a vista per aggiungere la vostra personalità unica alla vostra casa.

Piastrelle creative

Le piastrelle sono state a lungo utilizzate per introdurre colori e motivi nelle aree della casa ad alto traffico, ma l’uso si sta espandendo nel 2022, con piastrelle che adornano testiere e pareti caratteristiche, con motivi creativi e disegni di posa.

Le piastrelle sono splendide opere d’arte e hanno il potere di trasformare completamente una stanza. Se desiderate sperimentare colori e decori audaci, layout e motivi ispirati, le piastrelle sono il modo perfetto per creare una dichiarazione di design distintiva e unica.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stencil a muro: come trasformare le pareti di casa

Come preparare la cucina alla ristrutturazione: preziosi consigli

Leggi anche
Contents.media