Come arredare un piccolo terrazzo scoperto: soluzioni di design

Tutti i consigli su come arredare un piccolo terrazzo scoperto per creare un ambiente confortevole.

Per rilassarsi all’aria aperta, per organizzare una cena con amici o per una serata romantica, il terrazzo è il luogo più sfruttato. Nelle stagioni più calde, ma anche in quella invernale, questo spazio si presta infatti a molteplici occasioni, diventando un rifugio e un luogo di comfort per chi lo vive.

Ovviamente disporre di un terrazzo dalle grandi dimensioni è un enorme vantaggio nell’arredamento, ma anche le metrature più piccole possono dare vita ad ambienti confortevoli e accoglienti. Vediamo come arredare un piccolo terrazzo scoperto.

Come arredare un piccolo terrazzo scoperto: tutti i suggerimenti

Numerose sono le soluzioni per arredare un piccolo terrazzo. Da dove cominciare? Innanzitutto è fondamentale valutare e misurare lo spazio a disposizione, in modo da scegliere complementi d’arredo adatti a creare un ambiente ricco, ma senza risultare pesante e ingombrante.

Tutti gli elementi devono essere in armonia tra loro, per creare l’atmosfera perfetta.

Tutte le idee in base al tuo stile e alle tue esigenze.

Tavolino e sedie

In un piccolo terrazzo, un tavolino e alcune sedie non devono mancare. Per fare colazione in terrazzo, un piccolo pranzo o per godersi una tisana calda sotto le stelle, creare un angolo d’appoggio è fondamentale. Se le dimensioni del tuo terrazzo non ti consentono di collocare un tavolo, puoi optare per il tavolino e le sedie pieghevoli, da aprire solo all’occorrenza.

tavolino e sedie

Mobile bar

Per stupire amici e parenti, posizionare un mobile bar in terrazzo è un’ottima soluzione. Non solo è una scelta fortemente estetica e di design, ma sarà divertente cimentarsi con i cocktail durante le feste o durante un semplice aperitivo di coppia, proprio come un aspirante barista.

mobile bar

Angolo relax

Se ami rilassarti o leggere un buon libro, arredare il terrazzo con divanetti, cuscini e pouf è un’ottima soluzione. Perfetti anche per dare vita a una piccola zona conversazione allegra e originale, sono numerosi i modelli e i colori tra cui scegliere. Monocromatici e neutri se preferisci uno stile moderno o minimal, colorati e a fantasia se invece prediligi un terrazzo in stile boho chic.

Assicuratevi però che siano materiali adatti a stare esternamente, che resistano a piogge e intemperie, perchè non dimentichiamo che il terrazzo è scoperto!

Perfetta per un angolo relax, anche l’amaca può fare al caso tuo. Originale e di design, dona un tocco bohèmien al piccolo terrazzo.

angolo relax

Atmosfera green

Le piante in un terrazzo non possono assolutamente mancare. Che tu voglia creare una giungla o posizionare solo poche piante decorative, un’area verde amplifica la sensazione di benessere, rendendo green anche un piccolo terrazzo in centro città.

piante

Illuminazione

Il terrazzo scoperto, nonostante riceva in abbondanza la luce naturale, necessita di una buona e studiata illuminazione, in base all’atmosfera che si vuole creare. Puoi optare per delle luci a led, per delle applique o per delle lampade da terra, perfette per illuminare l’angolo bar durante le serate in compagnia di amici.

In alternativa, le lucine e le lanterne sono perfette per creare un ambiente romantico o un’atmosfera accogliente e rilassante.

illuminazione 3

Soluzioni per l’estate e per l’inverno

Quando il sole è forte e le temperature raggiungono picchi altissimi, godersi il terrazzo scoperto può risultare difficile. Lo stesso accade durante la stagione invernale, quando il clima è troppo freddo per stare all’aperto. Per fortuna esistono diverse soluzioni per vivere questo spazio aperto anche in condizioni avverse.

Per l’estate, collocare degli ombrelloni o delle pergole è una soluzione ottimale per creare zone d’ombra e rinfrescare l’ambiente, sopratutto accanto all’angolo relax.

soluzioni estate

Durante l’inverno invece, si può optare per l’installazione di una pergola bioclimatica, una struttura che ricopre il terrazzo, in modo da ripararsi dal freddo e dalle piogge. In alternativa anche le lampade a infrarossi o i funghi riscaldanti permettono di riscaldare l’ambiente circostante, diffondendo un calore direzionato e omogeneo.

inverno terrazzo

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Arredo mix and match: tra contrasti e creatività

Che tappeto mettere in casa: l’investimento perfetto

Leggi anche
Contents.media