Come utilizzare le foglie d’autunno in giardino

Le foglie contengono molto carbonio che, una volta scomposto, diventa un ottimo pacciame, compost e persino fertilizzante per il prato.

Sapevate che è possibile utilizzare le foglie d’autunno del giardino? C’è qualcosa che non quadra quando le foglie cadono naturalmente dagli alberi per poi essere infilate in sacchetti di plastica e gettate a milioni nelle discariche. I sacchetti di carta biodegradabili offrono una soluzione parziale.

Ma non sarebbe meglio usare quelle foglie per migliorare il giardino invece di trattarle come rifiuti? Le foglie contengono molto carbonio che, una volta scomposto, diventa un ottimo pacciame, compost e persino fertilizzante per il prato.

Come utilizzare le foglie d’autunno in giardino

Creare compost

Le foglie sono un’ottima fonte di materiale marrone ad alto contenuto di carbonio per il cumulo di compost. Basta alternare strati di foglie sminuzzate con i normali materiali verdi che aggiungete al vostro cumulo di compost, come scarti di verdura e frutta, erbacce, erba tagliata e piante che avete tolto durante la pulizia del giardino in autunno. Lasciate riposare il tutto durante l’inverno. Arieggiate o girate il cumulo secondo le necessità e in primavera, al momento della semina, avrete il compost finito.

Fare il terriccio di foglie

Il terriccio di foglie è un ottimo ammendante del terreno che si ottiene semplicemente con le foglie cadute e uno strato di terra da giardino o di compost finito. Fate uno strato di foglie triturate e compost e lasciate riposare il mucchio per circa un anno. Una volta terminato, avrete l’ammendante perfetto per orti e giardini, nonché una fantastica aggiunta al terriccio.

come utilizzare le foglie d'autunno

Usare come pacciamatura gratuita

Dopo averle sminuzzate, le foglie possono essere utilizzate come pacciame organico nelle aiuole e negli orti, intorno ad alberi e arbusti e nei contenitori. È sufficiente applicare uno strato di 2 o 3 pollici di foglie triturate sulle aiuole, evitando che il pacciame tocchi direttamente i fusti e i tronchi delle piante. La pacciamatura trattiene l’umidità nel terreno, aiuta a mantenere una temperatura costante e limita la germinazione dei semi delle erbe infestanti. Inoltre, le foglie aggiungono sostanze nutritive al terreno quando si decompongono.

Conservare per la primavera

Una volta terminata la pulizia delle foglie in autunno, potreste non voler più vedere una foglia. Ma quando arriva la primavera e siete di nuovo in giardino a potare e diserbare, avrete un eccesso di verdura per il cumulo di compost ma non abbastanza materiale secco, come le foglie autunnali. Tuttavia, se avete pensato in anticipo e avete accumulato uno o due sacchi di foglie secche sminuzzate durante l’inverno, non avrete problemi a ottenere un compost perfetto in primavera. Le foglie secche aiuteranno a evitare che il compost diventi un pasticcio.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ufficio di casa: come pulire il monitor in modo sicuro ed efficace

Come pulire gli attrezzi da giardino per una facile manutenzione

Leggi anche
Contents.media