Piante primaverili da esterno: idee colorate che trasmettono buon umore

La primavera è alle porte, ecco quali sono le piante più belle per decorare il proprio terrazzo con le più belle piante primaverili da esterno.

L’arrivo della primavera porta con sé novità e buon umore: le giornate diventano più luminose e calde, la natura stupisce tutti con i suoi colori e non manca la voglia di sorridere con amici sfruttando tutti gli spazi della casa, anche balconi, terrazzi e giardini.

Ottime idee arredo sono i pezzi di design ispirati alla natura, perché sono in grado di rendere la casa elegante senza dimenticare la semplicità del verde.
Ma non solo, anche i nostri terrazzi e giardini hanno bisogno di piante e fiori primaverili da esterno per trasmettere tutto il bello della stagione.

Piante primaverili da esterno

Tulipano

La primavera non è tale senza tulipani, fiori per eccellenza dei mesi primaverili come aprile e maggio, con cui i più bei giardini del mondo vengono decorati e arricchiti. Anche il tuo balcone e il tuo giardino può diventare un piccolo gioiello grazie a questi fiori.
Prima della fioritura vanno annaffiati ogni 3-4 giorni, in primavera ogni 2-3. Trova un punto del giardino o del tuo balcone ben esposto al sole ed il gioco è fatto.

Esterno, tulipano

Primula

Una primula non fa primavera, ma più primule esposte sul tuo terrazzo si! Il tuo terrazzo diventerà un sogno di primavera grazie a questi fiori e si trasformerà in un luogo perfetto per una merenda in compagnia sotto ad un ombrellone da esterno o per una serata profumata
È importante che la pianta non sia esposta a correnti d’aria, fonti dirette di calore e raggi del sole diretti, quindi sta benissimo (ad esempio) sul davanzale di una finestra.

Esterno primula

Gelsomino rampicante

Candido e profumato, il gelsomino rampicante è in grado di rendere l’esterno della tua casa come quello di un castello incantato e ti sembrerà di vivere una favola. In natura esistono più di 200 specie di gelsomino e comprendono anche le varietà che fioriscono in primavera. La più comune è sicuramente il Jasminum officinale, ideale per la primavera ed estate. Il gelsomino rampicante si adatta bene al classico arredamento outdoor presente nei giardini delle case.

Gelsomino
Lavanda

Se sei una persona romantica allora amerai il colore e il profumo della Lavanda. La pianta di Lavanda può non piacere per la sua estetica, ma siamo sicuri che renderà il tuo giardino o il tuo balcone unico nel suo genere grazie al colore viola che la caratterizza e la rende unica e riconoscibile. È un’ottima pianta per arredare il tuo esterno in primavera e per prepararsi all’estate, perché tiene lontane le zanzare. Ti consigliamo anche di staccare dei piccoli rametti profumati e di unirli insieme con dello spago per decorare anche i tuoi interni in stile romantico e campagnolo.

Lavanda

Begonia

Per chi ama le piante dalle sfumature più calde e dorate allora consigliamo la Begonia, una pianta che da alla luce dei fiori piccoli ma unici nel suo genere; è una pianta perfetta per decorare i tavoli da giardino più rustici e più eleganti. La begonia si fa crescere in un vaso per decorerà i davanzali delle tue finestre, del tuo balcone e del tuo terrazzo.

Begonia

Scritto da Fabiana Lavuri
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come organizzare una cucina piccola: consigli e strategie

Tendenze parquet 2021: per una casa al naturale

Leggi anche
Contents.media